x

x

Disservizi DAZN, Codacons: 'Anche noi vogliamo essere presenti all'incontro con il ministro Urso'

Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, deve necessariamente convocare il Codacons all’incontro con Dazn del 10 gennaio, in quanto associazione legittimata a rappresentare gli interessi dei tifosi e degli utenti abbonati.

Fin dall’inizio il Codacons è stata l’unica associazione in Italia ad intervenire sui disservizi di Dazn presentando una raffica di esposti e denunce e avviando azioni legali a tutela dei tifosi – spiega l’associazione – Non è concepibile pertanto convocare un vertice sulla questione escludendo i diretti interessati, ossia i cittadini che pagano gli abbonamenti alla piattaforma.

Per tale motivo chiediamo formalmente al Ministro Urso di convocare il Codacons all’incontro del 10 gennaio e presentiamo oggi stesso una segnalazione all’Agcom sui disservizi registrati durante la partita Inter-Napoli, ritenendo inaccettabile che gli abbonati debbano subire problemi tecnici a fronte degli aumenti delle tariffe disposti da Dazn.