x

x

Ritorna la “Special Cup Intesa Sanpaolo”. Dopo il successo della prima edizione, tenutasi a marzo 2024 all’”Unipol Domus” – casa del Cagliari Calcio -, la manifestazione dedicata all’inclusione ha fatto tappa a Monza. Nella mattinata di sabato 1 giugno, al Centro Sportivo “Luigi Berlusconi – Monzello”, sono scesi in campo gli atleti appartenenti alla DCPS (Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale) della FIGC.

Un nuovo capitolo, dunque, derivante dalla sinergia tra Cagliari Calcio, AC Monza e Intesa Sanpaolo, title partner della competizione, che con costante impegno e tenacia sostiene importanti valori quali educazione, socialità, benessere fisico e mentale, per superare ogni barriera e differenziazione di sorta.

Il gruppo bancario, Main Partner AC Monza, oltre alla relazione con il Cagliari Calcio ha legato il suo nome nel corso degli anni con Special Olympics Italia, #CampionidiVita, Insuperabili, art4sport, Sport Therapy e tanti altri stakeholders fondamentali in una missione comune e cruciale per la società in cui viviamo.

Si sono affrontate, nel nome dello sport sano e dell’amicizia, le compagini del secondo e terzo livello di AC Monza Special, Casteddu4Special e Insuperabili. Questi ultimi hanno sollevato la Coppa dei primi classificati in entrambe le categorie (la squadra femminile nel secondo livello e quella maschile nel terzo livello). Premio Fair Play, invece, consegnato a un atleta dell’AC Monza Special.

Monzello

Adriano Galliani, Vicepresidente Vicario e Amministratore Delegato AC Monza, ha commentato: “Siamo molto felici di aver ospitato la Special Cup al Centro Sportivo Luigi Berlusconi – Monzello. AC Monza e Intesa Sanpaolo condividono gli stessi valori etici sin dai tempi della Serie C e in questi anni sono state diverse le iniziative svolte insieme dal grande impatto sociale coinvolgendo il settore giovanile, i tifosi e i nostri ragazzi di Monza Special. Questi ultimi sono stati fantastici, accompagnandoci con la loro allegria allo stadio e agli eventi per tutta la stagione. Spero che loro e gli avversari di Casteddu4Special e Insuperabili abbiano goduto appieno l’esperienza sui campi del Centro”.

Così Stefano Melis, Direttore Business e Media del Cagliari Calcio: “È stato bellissimo poter vivere un nuovo appuntamento con la Special Cup, che ha toccato più tappe e quindi testimoniato l’aumento dell’impegno nostro, di Intesa Sanpaolo e di tutti gli attori coinvolti in questo progetto e più in generale nel perseguimento dei più sani valori dello sport e dell’inclusione a tutti i livelli. Il nostro Club crede da sempre nella necessità di implementare il proprio contributo per l’empowerment e l’aumento della consapevolezza che tutti possono e devono avere le medesime condizioni di accesso alla pratica sportiva e ai vari settori della società, per questo la Special Cup e partnership come quella con Intesa Sanpaolo sono determinanti”.

Aggiunge Pierluigi Monceri, Direttore regionale Milano, Monza e Brianza Intesa Sanpaolo: “Dopo #CampionidiVita, Intesa Sanpaolo è stato ancora una volta a Monza a fianco dello sport inclusivo, grande portatore di valori. Per i supporter, il pubblico, i colleghi stessi che attraverso i media, i social e in prima persona entrano in contatto con iniziative come la Special Cup Intesa Sanpaolo, è un momento di grande arricchimento personale e dimostra che tutti possono partecipare e magari diventare grandi campioni. Vogliamo contribuire a diffondere questo messaggio assicurando il nostro sostegno agli atleti che si mettono in gioco e a coloro che questi grandi eventi li organizzano e li rendono possibili”.

Le parole di Vincenzo Bastanza, Delegato regionale DCPS: “Siamo alla seconda edizione della Special Cup Intesa Sanpaolo, e sono convinto che ne seguiranno altre. Intesa Sanpaolo mostra di aver compreso, accolto e rilanciato lo spirito che anima la DCPS: il calcio è di tutti, e la sinergia con Cagliari Calcio è azione concreta perchè il calcio diventi di tutti. ‘Il calcio è di tutti’ rappresenta la radice dell’esperienza della Divisione Calcio Paralimpico, voluta da FIGC, e oggi celebrata come vero successo per lo sport, per le società, per le persone L’esperienza al Centro Sportivo Luigi Berlusconi di Monza è stata poi indimenticabile per gli atleti e atlete in gioco: un campo dove diventare grandi, un campo di tifosi fieri. Come Delegato regionale Lombardia ringrazio per questo evento, quale grande esempio di inclusione vera, competizione sana, sport autentico”.

Conclude Davide Leonardi di Insuperabili: “Siamo molto felici di aver partecipato alla seconda edizione della Special Cup Intesa Sanpaolo che ha visto il coinvolgimento della nostra Squadra Women e della CP che in questa stagione ha anche vinto il Campionato di categoria. Insieme al Cagliari e al Monza abbiamo condiviso l’intero campionato FIGC DCPS e oggi è stato un fantastico momento per rivedersi in campo e festeggiare insieme questa bella stagione. Svolgere il Torneo presso il Centro Sportivo del Monza ha rappresentato un’emozione incredibile per i nostri ragazzi e ragazze che sognano costantemente di calcare questi palcoscenici. Ringraziamo Intesa Sanpaolo e gli organizzatori per questa nuova bella ed importante giornata di calcio.”

fonte integrale: AC Monza

La trasmissione Monza una città da serie A in onda anche a giugno: fari puntati sul calciomercato 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, andrà in onda anche nel mese di giugno e tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected]

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi