x

x

Riecco il Papu! L'argentino, squalificato per doping per due anni, si sta allenando a due passi da Bergamo. In attesa di sapere se potrà avere uno sconto della squalifica, il calciatore del Monza si mantiene in forma. 

I colleghi di Bergamonews hanno scovato il giocatore mentre si allenava nella bergamasca. Qual è di preciso il centro sportivo che ha accolto l'argentino? 

Si tratta del campo del Don Bepo Vavassori. Il Papu si sta preparando con un preparatore atletico. Il giocatore ha cominciato ad allenarsi da una settimana. Di seguito il comunicato del giocatore argentino dopo la squalifica. 

Innanzitutto, confermo che mi è stata notificata la decisione del Comitato Sanzionatorio Antidoping della Commissione Spagnola per la Lotta al Doping nello Sport, con la quale è stata decisa la sospensione della mia licenza federale per un periodo di due anni. Non solo ho sempre rispettato rigorosamente tutti i regolamenti, ma mi sono anche posto come un convinto difensore dello sport pulito e della sportività, condannando e rifiutando categoricamente ogni forma di doping. Non ho mai avuto e non avrò mai l’intenzione di ricorrere a una pratica vietata. L’ipotesi di reato deriva dalla presenza di Terbutalina nel mio organismo in conseguenza del fatto che ho ricevuto per sbaglio, involontariamente e senza volerlo, un cucchiaio di sciroppo per la tosse di mio figlio piccolo. Va comunque precisato che l’uso terapeutico della terbutalina è consentito agli sportivi professionisti e che non migliora in alcun modo le prestazioni sportive nel calcio. Senza entrare nel merito, ho deferito la questione ai miei legali perché ritengo che il procedimento disciplinare non si sia svolto nel rispetto delle regole. Infine, desidero ringraziarvi per tutte le manifestazioni di affetto e di sostegno che ho ricevuto in questo difficile momento professionale.

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi