x

x

E' cominciato ufficialmente il campionato 2023/24 con la prima giornata di Serie A, che ha visto scendere in campo anche alcuni ex biancorossi e noi siamo andati a controllare come si sono comportati.

Come ben sappiamo Carlos Augusto ha esordito con la maglia dell'Inter affrontando subito il sue recente passato biancorosso. L'esterno brasiliano si è già messo in mostra facendo subito capire che sarà una pedina preziosa per mister Inzaghi e, contro i suoi ex compagni, si è procurato anche una palla gol importante per poi scegliere l'assist al posto della conclusione. Tra i nerazzurri esordio anche per Davide Frattesi che però non ha avuto il tempo per incidere sulla partita mentre Stefano Sensi è rimasto in panchina per tutti i 90'.

Passiamo ora al sorprendente passo falso della Lazio che è uscita sconfitta dalla partita col Lecce, squadra guidata dall'ex biancorosso Roberto D'Aversa; tra i biancocelesti soltanto panchina per Nicolò Rovela che quindi dovrà aspettare almeno sette giorni prima del suo esordio ufficiale nella Lazio.

Ha fatto ritorno nella massima serie anche Luca Mazzitelli che, dopo tre stagioni e mezzo di cadetteria, è tornato in Serie A con la maglia del Frosinone. Nella prima di campionato il centrocampista ha sofferto contro i campioni d'Italia del Napoli lasciandosi sfuggire Di Lorenzo sul gol dell’1-2, un errore che ha pesato parecchio sull'economia del match. Nella ripresa poi ha lasciato il posto a favore di Marco Brescianini che è subentrato col piglio giusto commettendo però tanti falli. Per il giovane centrocampista si tratta della sua prima presenza in Serie A dopo le 74 collezionate nell'ultimo triennio in Serie B (di cui 5 a Monza).

Nelle fila della Salernitana era assente Lorenzo Pirola, a causa di un problema muscolare accusato con la Ternana, mentre nel Sassuolo Alessio Cragno non ha giocato visto che per ora ricopre il ruolo di dodicesimo. Concludiamo col Genoa dove il nostro ex portiere Daniele Sommariva, che in questa stagione ricoprirà il ruolo dei terzo portiere dei grifoni, si è accomodato in panchina.

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi