x

x

Il capitano del Monza Matteo Pessina, autore del gol del pareggio, dal dischetto, in piena Zona Cesarini, ha analizzato il match contro il Lecce ai microfoni di Dazn. Ecco le parole dell'intermedio monzese..

Non posso nascondere che il pensiero all'Europa lo facciamo tutti, proprio per questo proveremo a vincere le restanti partite. Tuttavia, per il salto di qualità definitivo, le gare come quelle di oggi vanno portate a casa. Bisogna essere onesti, però: è stato il tipo di match che ci saremmo aspettati, in uno stadio nel quale non è mai semplice fare la prestazione. Non siamo riusciti a renderci particolarmente pericolosi, nel finale avremmo addirittura potuto perderla con quella giocata individuale che aveva permesso al Lecce di sbloccare lo 0-0.

Il rigore? Ho parlato con Falcone a fine gara, mi ha detto che studia i tiratori avversari. Sono stato bravo, mi è andata bene, in altre circostanze non sono riuscito a fare gol. La reazione rabbiosa certifica che non volevamo perderla, in questo periodo ci era capitato spesso di non muovere la classifica a sufficienza pur disputando prestazioni di buon livello.

Il tabellino di Lecce-Monza col dato spettatori

Monza una città da serie A torna lunedì 29 aprile alle 21 con gli approfondimenti sulla gara tra Lecce e Monza

Lecce-Monza 1-1 (0-0)

Marcatori: 47' st Krstovic (L), 51' st Pessina rig. (M).

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey (35' st Pierotti), Baschirotto, Pongracic, Gallo; Rafia (16' st Gonzalez), Blin, Dorgu (23' st Almqvist); Oudin (35' st Venuti), Krstovic, Piccoli (16' st Sansone). Allenatore: Gotti. A disposizione: Brancolini, Samooja, Borbei, Berisha, Touba. 

Monza (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo (35' st D'Ambrosio), Pablo Marì, Kyriakopoulos; Akpa-Akpro (23' st Gagliardini), Bondo; Valentin Carboni (13' st Colpani), Pessina, Zerbin (23' st Maldini); Colombo (13' st Djuric). Allenatore: Palladino. A disposizione: Sorrentino, Gori, Donati, Caldirola, Caprari, Pedro Pereira, Ferraris, Vignato.

Arbitro: Sig. Santoro di Messina (Vecchi-Palermo). 

Ammoniti: Colombo (M), Oudin (L), Izzo (M), Krstovic (L), Gagliardini (M).

Note: recupero 1' + 7'. 

Spettatori: 27.167

Via del Mare

 

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

 

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi