x

x

In una casa popolare di Bovisio Masciago, tre stanze erano state adibite a coltivazione di marijuana, con serre apposite. Il profumo di cannabis era così intenso da diffondersi in tutto l'edificio. I carabinieri di Varedo hanno fatto irruzione nell'abitazione venerdì sera e hanno arrestato una famiglia composta da un figlio di 30 anni e dai genitori di 60 e 53 anni.

Nella casa, i militari hanno trovato una sorprendente quantità di droga e attrezzature: sette serre con 50 piante di cannabis, 1,3 kg di marijuana pronta per la vendita in buste sigillate, due pezzi di hashish, materiali per la coltivazione in ambiente chiuso, come lampade a led e alogene, timer, fertilizzante, tubi per l'aria e cinque trasformatori di corrente. Hanno anche sequestrato un manuale sulla coltivazione della cannabis e 10 mila euro in denaro.

Dopo le verifiche, i carabinieri hanno arrestato i tre familiari per detenzione e produzione di sostanze stupefacenti.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi