x

x

Nella tranquilla cornice di Esino Lario, la giornata di domenica 21 aprile si è trasformata in un incubo con l'accoltellamento a morte dell'assessore Pierluigi Beghetto. 

Omicidio assessore Beghetto, arrestato l'omicida: è un vicino di casa 

E' il vicino di casa di Perluigi Beghetto l'uomo arrestato per l'omicidio del 54enne assessore comunale. Durante la mattinata di domenica 21 aprile i carabinieri del Comando Provinciale di Lecco sono intervenuti in via Stoppani, nel territorio comunale di Esino Lario, per ammanettare Luciano Biffi, 60enne resosi protagonista dell'aggressione costata la vita al noto apicoltore di Usmate Velate (Monza e Brianza), che era proprietario di una seconda casa sita proprio nel territorio del piccolo comune montano. Secondo Lecco Today, l'omicida avrebbe usato un falcetto da giardinaggio per colpire la vittima, mettendo così tragicamente fine a un diverbio: sul posto sono arrivati il sostituto procuratore di turno della Procura di Lecco e i carabinieri del Nucleo Investigativo di Lecco, che hanno eseguito i primi rilievi e hanno proceduto con l'arresto del 60enne.

Chi era Pierluigi Beghetto, l'uomo ucciso a Esino Lario 

Beghetto, stimato e rispettato non solo per il suo ruolo di assessore nel paese, ma anche per il suo impegno nel volontariato, è stato colpito mortalmente durante l'incidente, lasciando una moglie e due figli. L'arrivo tempestivo dei carabinieri di Lecco e dell'elisoccorso non è stato sufficiente per salvarlo. La comunità è sconvolta dalla perdita di questo apicoltore appassionato, la cui vita è stata spezzata in un momento di violenza inspiegabile. 

carabinieri

Tragedia a Esino Lario: l'assessore Pierluigi Beghetto ucciso in una 

La ricerca della verità da parte degli inquirenti si concentra ora sull'aggressore presunto, già conosciuto per le sue difficoltà economiche e problemi psicologici. Sorprendentemente, si è scoperto che Beghetto aveva offerto lavoro saltuario proprio a quest'uomo, dimostrando la sua generosità e compassione anche verso coloro che attraversavano momenti difficili. Questo tragico evento lascia una comunità intera in lutto e solleva domande su cosa abbia scatenato un tale atto di violenza in una comunità così tranquilla.

La ricerca della verità e il ricordo di Beghetto

Il ricordo di Beghetto, conosciuto per la sua passione per l'apicoltura e la sua azienda "Ape Montana", rimarrà indelebile nella memoria di chiunque abbia avuto il privilegio di conoscerlo. La sua perdita ha gettato luce su questioni cruciali riguardanti la sicurezza e il benessere delle comunità rurali, evidenziando l'importanza di affrontare e prevenire i conflitti interpersonali in modo costruttivo e pacifico. 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi