x

x

Con la perentoria affermazione in Brianza contro il Monza, l'Inter si va a prendere un nuovo record per quanto riguarda la storia della Serie A.

La formazione nerazzurra, vincendo sui monzesi all'U-Power Stadium sabato sera, è diventuto l'unico team ad avere battuto in trasferta tutte le altre 67 squadre che hanno disputato la massima serie italiana.

Naturalmente il conteggio si fa dalla nascita del Girone Unico, ovvero dalla stagione 1929/30.

Lo riferisce Cronache di Spogliatoio. Che aggiunge stats sulle altre big.

La Juventus, ad esempio, non ha mai vinto nelle trasferte di Messina e Treviso, mentre il Milan non ha mai battuto Avellino, Carpi e Lecco sui loro campo; la Roma mai vincente ad Ancona, Catanzaro, Legnano, Monza e Piacenza.

Un'azione di Monza - Inter

Il tabellino di Monza - Inter:

Monza - Inter 1-5 (0-2)

Marcatori : 12' Calhanoglu rig. (I), 14' Lautaro Martinez (I), 15' st Calhanoglu (I), 24' st Pessina rig. (M), 39' st Lautaro Martinez rig. (I), 43' st Thuram (I).  

MONZA (3-4-2-1): Sorrentino; D'Ambrosio (28' st Pablo Marì), Gagliardini, Caldirola; Pedro Pereira (12' st Birindelli), Pessina (35' st Akpa - Akpro), Bondo (1' st Colombo), Ciurria (1' st Kyriakopoulos); Colpani, Valentin Carboni; Mota Carvalho. All. Palladino. A disp. Lamanna, Gori, Donati, Izzo, Bettella, Maric, D. Maldini, Vignato. 

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard (36' st Bisseck), De Vrij, Bastoni (28' st Acerbi); Darmian, Barella (17' st Frattesi), Calhanoglu (17' st Barella), Mkhitaryan, Dimarco (28' st Carlos Augusto); Lautaro, Thuram. All. S. Inzaghi. A disp. Di Gennaro, Audero, Dumfries, Sensi, Arnautovic, Klaassen, Buchanan, Sanchez. 

Arbitro : Sig. Rapuano di Rimini (Peretti e De Giudici)

Espulso : 59' Palladino (M).

Ammoniti : Colpani (M), Calhanoglu (I), Birindelli (M), Pavard (I).

Note: 14.670 spettatori (2584 ospiti) per un incasso di 617.660,80 euro; tempo di recupero 5' + 3'.

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi