x

x

La celebrazione annuale della Festa del Pascolo, giunta alla sua 43esima edizione, continua a riscuotere un notevole successo nella comunità locale. Questo evento, che si svolge sotto l’egida della parrocchia della Santa Famiglia e dell’Oratorio San Giovanni Paolo II, è diventato un appuntamento fisso per gli abitanti di Calolziocorte e della provincia di Lecco.

Inizio e partecipazione

 Iniziata il 23 maggio, questa festa si protrarrà fino al 9 giugno, offrendo una serie di eventi che hanno già attratto migliaia di visitatori. Il coordinatore dell’evento, con oltre tre decenni di esperienza, ha sottolineato l’importanza della “Lucciolata”, una passeggiata serale che ha visto la partecipazione di oltre mille persone, nonostante le incerte condizioni meteorologiche.

Volontariato e accoglienza

festa

 Un elemento distintivo della festa è il coinvolgimento di oltre 150 volontari che si alternano nelle serate per accogliere e prendersi cura dei visitatori, provenienti anche dalle province vicine. Questo spirito di comunità e di servizio è stato enfatizzato come un valore umano fondamentale, che trasforma l’evento in un’esperienza familiare per tutti i partecipanti.

Culinary delights

 Le specialità culinarie offerte sono un altro punto di forza dell’evento, con piatti che deliziano i palati più esigenti. L’organizzazione ha implementato soluzioni tecnologiche avanzate per ridurre i tempi di attesa, come la prenotazione dei tavoli e dei menù tramite QR Code e i pagamenti elettronici, facilitando così l’esperienza culinaria dei visitatori.

Conclusione e ringraziamenti

 La Festa del Pascolo non solo inaugura la stagione delle manifestazioni estive nella provincia, ma continua a essere un esempio di successo grazie alla musica, al ballo e all’atmosfera accogliente che ricorda quella di casa. Il coordinatore esprime gratitudine ai volontari e anticipa con entusiasmo l’accoglienza delle persone durante l’ultima settimana di festeggiamenti.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi