x

x

Pagina ufficiale Facebook Cosenza Calcio
Pagina ufficiale Facebook Cosenza Calcio

Come di consueto ecco la rassegna sulle prestazioni dei principali ex biancorossi scesi in campo nell’ultimo turno di campionato.

 

SERIE A

Nella massima serie grande soddisfazione per Lorenzo Pirola che ha coronato l’ottimo momento di forma trovando la sua prima rete in Serie A nel 2-2 tra la sua Salernitana ed il Bologna purtroppo però, pochi minuti dopo, si è fatto beffare da Ferguson, che l’anticipa e trova l’1-1.                   Vittoria di misura del Sassuolo ai danni dello Spezia, tra i neroverdi Davide Frattesi ha iniziato la partita dalla panchina e dopo il suo ingresso ha provato a lasciare subito il segno con un destro potente (ma impreciso) per poi fare il solito prezioso lavoro a centrocampo. Infine continua il momentaccio del Lecce di Marco Baroni che contro la Fiorentina ha raccolto il quarto ko consecutivo. 

SERIE B

La grande sorpresa dell’ultimo turno di campionato è arrivata da Frosinone dove la capolista è stata sconfitta dal Cosenza che così ha centrato la seconda vittoria consecutiva e, ancora una volta, il match winner è stato Marco Brescianini. Il centrocampista è apparso il più ispirato dei suoi, gestendo bene il gioco e comandando la pressione dei compagni e nel finale ha trovato il gol vittoria con un bel mancino a giro che non ha lasciato scampo a Turati. Tra le fila dei lupi Mattia Finotto ha giocato la mezz’ora finale venendo poco coinvolto in avanti e sacrificandosi molto in fase di copertura ma, nel finale di partita, è stato proprio lui a servire l'assist giusto per la rete del giovane centrocampista. 

Grande gioia per Andrea Carboni che, sugli sviluppi di una punizione, ha trovato il primo suo gol tra i professionisti che ha permesso al Venezia di superare l’Ascoli. In casa Como grande la soddisfazione dopo l'ottima vittoria al "Sinigaglia" contro il Parma; tra i lariani Filippo Scaglia ha guidato perfettamente la difesa e da vero leader ha condotto i compagni alla vittoria.

Passiamo ora alla netta sconfitta del Modena che è stato sconfitto in rimonta dal Palermo per 5-2. Tra i canarini Marco Armellino, dopo un buon inizio, è calato alla distanza ed in più si è fatto trovare fuori posizione in occasione della rete che ha definitivamente affossato le speranze del Modena.

Importante successo per il Pisa che, con un gol per tempo, è tornato alla vittoria superando il Benevento. Tra i nerazzurri Ettore Gliozzi ha fatto di tanto movimento però non riuscendo mai a concludere in porta, per poi lasciare il campo in favore di Ernesto Torregrossa che si è distinto per l’assist nella rete del raddoppio. 

SERIE C

Nel Girone A pareggio a reti bianche tra Pro Sesto e Renate. Nella prima parte di partita molta intraprendenza della Pro Sesto sulla destra con Alessandro Capelli mentre nella ripresa è stato Mattia Corradi l'ispiratore della manovra offensiva. 

Pareggio a reti bianche anche tra Siena ed Alessandria con i grigi che, col il punticino conquistato, si portano a -3 dalla zona salvezza, agganciando il San Donato al quintultimo posto. Grande protagonista dell’incontro è stato Luca Liverani che è salito in cattedra nel secondo tempo quando coi suoi guantoni ha detto di no a tutti i tentativi bianconeri. 

Nel girone B ampia vittoria della Virtus Entella che al Comunale di Chiavari ha superato per 4-1 il San Donato Tavarnelle. Tra i liguri Giacomo Tomaselli continua a confermarsi un acquisto azzeccato, l'esterno è stato devastante con i suoi cambi di passo che hanno mandato in crisi il sistema difensivo del San Donato mentre Gaston Ramirez  ha offerto una prestazione al di sotto dei suoi standard restando continuamente fuori dal vivo del gioco.

Nel Girone C il Catanzaro di mister Vivarini, con il nsotro ex terzino Alberto Tentardini, ha conquistato la matematica promozione in Serie B mentre il Crotone, seconda forza del campionato, ha vinto in rimonta allo Scida contro una coriacea Viterbese che però non ha saputo sfruttare il doppio vantaggio. La remuntada è stata orchestrata dal duo delle meraviglie composto da Chiricò e D’Errico col primo che ha fornito l’assist a Derrick per il gol decisivo.

SERIE D

Nel girone B netta vittoria del Lumezzane che si è imposto per 3-0 nel derby contro il Breno anche grazie ad una rete realizzata dal dischetto da Luca Forte. Nello stesso girone sconfitta esterna per il Città di Varese che ha perso 2-1 sul campo del Sona. Un paso falso pesantissimo per i biancorossi che così rimangono fermi a quota 22 punti in classifica, con lo spettro della retrocessione in Eccellenza sempre più reale. La rete del Varese porta la firma di Carlo Ferrario che nel finale di partita è anche andato vicino anche alla rete del pareggio colpendo la traversa.

Nel Girone D bella vittoria del Ravenna contro il Sant’Angelo si è imposto per 2-0 anche grazie al contributo di capitan Marco Guidone che, con estrema freddezza, ha chiuso la contesa nella ripresa trovando la sua sedicesima rete stagionale.

Nel Girone E il Follonica Gavorrano è tornato al successo con un netto 3-1 ai danni del Terranuova Traiana al termine di una partita a senso unico. A sboccare il risultato ci ha pensato Maicol Origlio che così è tornato al gol dopo la vittoriosa finale di coppa Italia di Serie D della scorsa stagione.

Concludiamo col Girone I dove il Catania ha ottenuto la matematica promozione in Serie C grazie al 4-1 sul campo del Canicattì, partita nella quale il nostro ex attaccante Jefferson ha lasciato il suo sigillo realizzando la rete del momentaneo 3-1.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi