x

x

Pagina ufficiale Facebook AS Cittadella
Pagina ufficiale Facebook AS Cittadella

Nella 12esima giornata di campionato di Serie B il Cittadella, dopo oltre un mese, è tornato a fare bottino pieno superando il Brescia al termine di una partita combattuta conclusa per 3-2.

Dopo due sconfitte di fila mister Gorini ha cambiato lo schema di gioco con l' avanzamento di Alessio Vita sulla linea dei trequartisti e proprio l'ex biancorosso è stato, ancora una volta, decisivo. Sul punteggio di 1-1 Vita si è accentrato dalla sinistra e dal limite del lunetta ha mandato il pallone infondo al sacco con una grande traiettoria a giro confermando il suo momento veramente straordinario.

Per l'ex Monza infatti quello di domenica è stato il terzo centro in otto giorni,  dopo quelle siglate alla Cremonese sia in campionato che in Coppa Italia.

Queste le parole del tecnico Gorini su Vita rilasciate in conferenza stampa: "L'ho avanzato perché è in un momento di fiducia. Può giocare anche sulla trequarti: il fatto che il Brescia ha giocato a quattro ci ha agevolati. E' una soluzione che possiamo attuare a seconda dell'avversario e dei momenti, ci ho provato ed è andata bene".

Il giocatore invece ha scherzato su suo super momento:  “Peccato sia finita questa settimana” aggiungendo poi "Dopo il pari di Bertagnoli ho pensato 'forse portano sfiga le mie reti poi però è arrivata una grande vittoria che volevamo fortemente. Sono molto felice”.

Ricordiamo che Vita disputò le sue prime stagioni nel calcio professionistico a Monza realizzando 5 reti in 31 presenze nella sua primo campionato, stagione 2012/13 di Lega Pro Seconda Divisione. Nella stagione seguente contribuì alla promozione della squadra mettendo a segno 8 reti in 31 presenze ed infine il campionato 2014/15 che fu l'ultimo con la casacca biancorossa e, dopo 8 reti in 18 presenze nel campionato di Lega Pro, nel gennaio del 2015 si trasferì al Sassuolo.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi