x

x

Un progetto per ampliare i posti letto all’ospedale di Desio. Questo è il contenuto di un ordine del giorno proposto dal consigliere regionale brianzolo del PD Gigi Ponti e votato dal Consiglio regionale della Lombardia nella sessione dedicata al bilancio di previsione 2024-2026. “L’unico aspetto positivo – dichiara Ponti, commentando il dibattito in aula – è che il Consiglio regionale, con 57 voti a favore dopo aver modificato il mio Odg sull’ospedale di Desio, si impegnerà a reperire dei fondi necessari per uno studio mirato ad aumentare i posti letto”.

La media provinciale di 0.9 posti letto per mille abitanti

Secondo quanto stabilito nel documento approvato dall’organo regionale, l’ospedale di Desio sarà oggetto di un’indagine per ampliare i posti letto, con lo scopo di elevare la media provinciale dagli attuali 0,9 a 1,4 posti letto per mille abitanti. “Si tratta di un primo passo in avanti, su cui bisognerà intervenire ulteriormente, visto che il decreto ministeriale fissa lo standard nazionale a 3,7 posti letto per mille abitanti” afferma Ponti.

La mancanza di posti letto segnalata dal Cobac

La mancanza di posti letto all’ospedale desiano è da sempre evidenziata e denunciata dal Cobac, il Comitato Ovest Brianza. Anche di recente, il presidente del comitato Francesco Sicurello ha evidenziato che attualmente la struttura ha poco più di 200 posti letto, mentre ne dovrebbe avere 500. “L’offerta dovrebbe raddoppiare, la situazione è insostenibile”, ha detto Sicurello, facendo anche un confronto con la Brianza Est: “La zona della Brianza Est arriva a quasi 3 posti per mille abitanti, mentre la Brianza Ovest ha una media di un posto letto per mille abitanti”.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi