x

x

Monza, l'ex Brocchi sull'esonero di Stroppa e su Palladino: 'Scelta azzardata, ma non sono stupito'

Scritto da Redazione  | 

Christian Brocchi, ex tecnico di Monza e Milan, ha parlato a Sportitalia dei suoi due vecchi club. A seguire, dopo il video, le dichiarazioni dell'allenatore. https://www.youtube.com/watch?v=FiNLvwxm-p8&lc=UgzQd5R5ZuV0AwyOCRx4AaABAg "Non mi ha stupito - ha dichiarato Brocchi - la scelta del presidente Berlusconi di lanciare Palladino, lui è abituato a scelte di questo genere. La Società sa di aver fatto una squadra importante. L'esonero di Stroppa? Forse si era rotto qualcosa, ma Giovanni ha fatto un ottimo lavoro - ha proseguito - e di indimenticabile. La scelta Palladino è azzardata, ma un allenatore giovane è spensierato e speriamo che possa continuare a fare belle cose. Io ho conosciuto Raffaele sul finale di carriera: era venuto per darci una mano, ma aveva problemi fisici. Ha fatto un buon percorso nel settore giovanile e si è conquistato la stima, ha l'opportunità giusta, ma probabilmente non sa ancora cosa lo aspetta in futuro questo lavoro. Il Milan - ha concluso - può ripetersi, ha le idee giuste e sostiene sempre il suo allenatore. Quando i giocatori vedono che c'è armonia è più facile lavorare".