x

x

Il tecnico del Monza Raffaele Palladino ha parlato dalla sala stampa dell'U-Power Stadium in vista della partita contro la Salernitana in programma domani pomeriggio alle 12:30. Qui sotto le dichiarazioni del tecnico del Monza. 

Sulle situazioni di vantaggio e la solidità: fa piacere la nostra solidità. E' merito dei difensori e di tutta la squadra, si lavora da collettivo. In questo momento abbiamo trovato un buon equilibrio e una buona compattezza. Stiamo crescendo e dobbiamo farlo partita dopo partita. Domani sarà una gara importante, da affrontare al meglio.

Sullo stato di forma attuale: c'è chi è più brillante ora, chi lo sarà più avanti. Crediamo che per sopperire alla forza delle grandi squadre dobbiamo mettere fisicità e brillantezza. Forse abbiamo pagato un po' la mancanza di brillantezza nelle prime gare, ma ora stiamo bene. Sono molto importanti i cambi dalla panchina, quando entrano danno una mano alla squadra e anche in allenamento alzano sempre l'asticella. 

Su Papu Gomez: non posso dire se domani giocherà o meno. E' un campione di testa, potrebbe giocare sempre perché ha qualità e talento. 

Sulla mancata convocazione in Nazionale di Pessina: Matteo si è allenato e sta molto bene. Sono sicuro che lavorerà ancora di più per ritrovare la maglia della Nazionale.

Su Dany Mota: è motivato, sa che può dare di più e sta facendo un grande lavoro per la squadra anche in fase di non possesso. Ha i gol nelle gambe e speriamo possa trovarli presto.

Su Birindelli: credo molto in lui, spesso ha avuto delle difficoltà ma è un ragazzo che dà tutto. Per me sono tutti da 10.

Su Di Gregorio: è un portierone, abbiamo ottimi preparatori. Questo è l'anno della sua consacrazione e se continuerà così potrà diventare un portiere da grande squadra, spesso parla ai compagni da leader. 

Sull'aspetto tattico: siamo una squadra di movimento e non siamo legati ad un modulo particolare. Lavoriamo molto sull'occupazione degli spazi e i ragazzi sono bravi ad applicarsi in questo.

Su Paulo Sousa: ho conosciuto il mister a Coverciano, è una brava persona e la sua squadra gioca molto bene. Spesso guardo le partite della Salernitana e mi piace, faccio i complimenti all'allenatore per come fa giocare il collettivo. Domani sarà una gara complicata contro una squadra difficile, che ha una classifica bugiarda.

Sulla squadra: abbiamo un buon gioco ed è merito dei ragazzi che mettono le proprie qualità in campo.

Sulla convocazione in Nazionale brasiliana di Carlos Augusto: ieri l'ho chiamato per fargli i complimenti. Dobbiamo essere orgogliosi perché lo abbiamo fatto crescere e lo abbiamo consegnato ad una squadra che ambisce a vincere la Champions. Complimenti a Galliani che ha investito su di lui e lo ha portato in Italia.

Sugli indisponibili: domani Izzo e Cittadini non ci saranno, così come Caprari. Mancherà anche Bettella che ha il solito fastidio da un mese e mezzo. 

Il video dal canale YouTube AC Monza: