x

x

Il blackjack è un gioco molto conosciuto e dalla lunga storia. È presente in quasi tutti i casinò tradizionali e online. Il gioco è popolare per la sua profonda componente strategica e per la possibilità di utilizzare varie tattiche e sistemi. Questi ultimi permettono ai clienti di Rabona casino di ridurre il vantaggio del casinò a circa lo 0,5%, a seconda del numero di mazzi utilizzati.

Le basi delle scommesse da conoscere

In questo gioco, le puntate saranno sempre inquadrate. Sul tavolo troverai sempre una puntata minima e una massima. Queste sono le regole del gioco del blackjack al Rabona Casino. Non c'è bisogno di spiegarti che non potrai puntare al di sotto della puntata minima o al di sopra della puntata massima.

Nota che questi limiti sono soggetti a modifiche. Verrai informato, ma il motivo è raramente comunicato.

A differenza della roulette o del poker, gli esperti ti diranno che ci sono alcune situazioni in cui è meglio non tirare o arrendersi immediatamente. L'elenco delle possibili puntate del blackjack comprende: stare, raddoppiare, dividere, assicurare o arrendersi.

Le principali mani di blackjack

Ecco i diversi tipi di mani che si possono avere nel blackjack, a seconda delle regole del blackjack:

  • Blackjack: ottieni 21. Se hai un Asso (che vale 1 o 11 punti) e una carta che vale 10.
  • Coppia: hai due carte identiche. Puoi dividerle in due mani separate e quindi fare una puntata doppia.
  • Mano difficile: ottieni 15 punti. Se hai 2 carte Asso che valgono 1 punto.

Come giocare correttamente a Blackjack

Ecco le fasi del gioco se vuoi imparare a giocare a blackjack. Come vedrai, i giri al Rabona casino sono relativamente veloci.

Diffusione

La distribuzione delle carte da parte del mazziere è l'elemento scatenante del gioco. Quindi, devi piazzare una puntata nella casella assegnata prima che il banco ti dia le prime due carte.

Infatti, il banchiere inizia il gioco distribuendo a ogni giocatore due carte che tutti possono vedere. Nell'ultima posizione, anche il banco distribuisce due carte per iniziare la partita: una a faccia in su e una a faccia in giù, che suona come l'inizio della partita.

Per questo motivo, l'obiettivo del giocatore è quello di ottenere un blackjack, ovvero la somma delle due carte pari al numero 21. Se ottieni questo numero da questa mano, vinci immediatamente una moltiplicazione della tua puntata. Se ottieni questo numero in questa mano, vinci immediatamente una moltiplicazione della tua puntata. Se nessuno dei due giocatori ha un blackjack e c'è un asso nel piatto della prima mano, puoi piazzare un'assicurazione.

Possibili azioni e opzioni

Dopo aver ricevuto le due carte e aver pagato il primo blackjack, la partita inizia. Di solito il giocatore più a sinistra del tavolo inizia la partita e dice al banco cosa vuole fare. Hai 6 azioni possibili:

  • Puoi pescare una carta in più dalla scarpetta per avvicinarti a 21, ma fai attenzione a non superare questa cifra, altrimenti rischi di perdere la tua puntata.
  • Puoi rimanere in gioco, il che significa che la mano è buona per te.
  • Puoi raddoppiare o quadruplicare la tua puntata in denaro in cambio di una carta extra.
  • Puoi dividere la tua mano in due se hai una coppia di carte. Con questa opzione, nel caso di un importo equivalente al numero 21, non potrai eseguire il blackjack, poiché non è stato creato sulla base di due carte originali.
  • Puoi sottoscrivere un'assicurazione: se noti che la carta visibile del banco è un asso. In questo modo, potrai approfittare del possibile blackjack del banco al secondo giro, puntando la metà della tua puntata originale attraverso l'assicurazione. Vinci quando il banco rivela la sua carta nascosta e se ha un 10 o uno dei pezzi (fante, regina o re). Perdi invece se il banco ti mostra una carta inferiore.
  • Infine, puoi anche rifiutarti: se ti rifiuti di giocare, questa opzione ti farà perdere metà della tua prima puntata.

Se non ti senti a tuo agio durante le prime partite al Rabona casino, puoi usare il tavolo del blackjack per farti guidare sulle puntate da fare in base alle tue carte.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi