x

x

Calciomercato Monza, Tmw: 'Lirola e Gagliardini i nomi caldi'

Foto Elche YouTube

La vittoria con la Cremonese ha un sapore davvero particolare. La disperazione per un inizio negativo è stata definitivamente spazzata via: 21 punti conquistati in 18 giornate e una salvezza che sembra essere scontata già a metà campionato. Il Monza vince e gioca, propone calcio dando quella sensazione di freschezza che si era notata nella prima Atalanta di Gasperini. Un paragone automatico se si parla di Raffaele Palladino e di un 3-4-2-1 in grado di ricalcare il credo gasperiniano: inserimenti da parte dei centrocampisti, con un'unica punta a supporto della manovra e quei cross da un esterno all'altro che hanno cambiato radicalmente il percorso dei brianzoli nella massima serie.

Obiettivo Lirola, lo Sporting aumenta il pressing

Ed è proprio sulle corsie laterali che il Monza vuole rinforzarsi nella sessione invernale di mercato. La priorità al momento riguarda l'esterno destro, con Pol Lirola che rimane in cima alla lista delle preferenze. Ci sono però due ostacoli per arrivare all'ex Fiorentina: in primis la risoluzione con l'Elche, squadra in cui lo spagnolo è attualmente in prestito. In pressing però c'è anche lo Sporting, meta gradita dallo stesso Lirola: le prossime ore saranno dunque decisive per riuscire a convincere il giocatore e il Marsiglia, club proprietario del cartellino.

Idea Gagliardini per il centrocampo

In più la società biancorossa sta cercando ulteriori rinforzi in mediana. L'ipotesi più concreta rimane Roberto Gagliardini, in uscita dall'Inter e a caccia di minuti, come ribadito dal centrocampista classe '94 dopo la vittoria dei nerazzurri contro l'Hellas Verona: complicato trovare un accordo anche per via della scadenza nel 2023, ma un prestito di sei mesi potrebbe accontentare tutti. Incastri e trattative a parte, in casa Monza il sorriso è parecchio accentuato. D'altronde il decimo posto è soltanto a due lunghezze.

FONTE TMW