x

x

La leggenda narra che porti fortuna. Purtroppo non è così, altrimenti moltissimi farebbero a gara per calpestarla, visto che sono ancora numerosi gli incivili che la lasciano su marciapiedi, aiuole e prati.

Stiamo parlando degli escrementi dei cani. Lasciati a terra nel sottopasso di via D'Annunzio, quartiere di San Rocco a Monza. Una signora anziana, che stava percorrendo la strada, li ha calpestati, scivolando e finendo a terra. 

Purtroppo, questa caduta le ha provocato una frattura. La donna è stata trasportata all'Ospedale San Gerardo, dove dovrà subire un'operazione che la costringerà a letto per diverse settimane. 

Sui social si è scatenata l'ira della figlia, che si è scagliata contro il proprietario del cane, che non ha provveduto a ripulire lo spazio in cui il quadrupede ha espletato i suoi bisogni. Ecco le sue parole:

"Vorrei davvero ringraziare di cuore chi ha fatto fare i propri bisogni al cane nel sottopasso di via D’Annunzio senza raccoglierli, ti ringrazio perché questa mattina alle 6.00 mia madre mentre andava verso la stazione di Monza per prendere il treno per raggiungere il luogo di lavoro è scivolata sulla mxxxa del tuo cane che tu non hai raccolto! Ora è ricoverata al San Gerardo e deve essere operata. Ti auguro il meglio, fai attenzione perché la ruota gira per tutti".

Questo il messaggio apparso sabato sui canali social di Ilenia, figlia della sfortunata vittima di un atto di inciviltà che, ancora troppo spesso, si ripete sulle nostre strade. 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi