x

x

Monza, i numeri del campionato: un duo di biancorossi in vetta a due classifiche

Scritto da Giulio Artesani  | 

Attingiamo dal sito “legaseriea” alcune interessanti statistiche sul campionato in corso. per quanto riguarda le squadre: il Monza risulta al posto nel possesso palla, dietro a Napoli e Fiorentina e davanti ad Inter e Lazio (altri siti collocano il Monza più in basso in questa graduatoria); nei fuorigioco con 24, al primo posto c’è il Verona con 34, all’ultimo il Sassuolo con 13; 11° nelle parate (36), al primo posto c’è la Cremonese con 56, all’ultimo il Sassuolo con 19; 13° nei gol realizzati  (13), alla pari con il Torino, al primo posto c’è il Napoli con 32; 13° negli assist con 8 (assieme a Verona e Torino), al primo posto c’è il Napoli con 27; 14° nei calci d’angolo (54) al primo posto c’è la Fiorentina con 89; 15° nei tiri con 146 (precede Verona, Lazio, Spezia, Samp e Lecce), al primo posto c’è il Napoli con 239; 16° nei gol subiti (21), precede solo Samp, Spezia, Cremonese e Verona, al primo posto c’è la Juventus con 7; 17° per pali e traverse con 2 (al pari di Salernitana e Sassuolo) e davanti allo Spezia che è a quota zero, prima è la Roma con 10; per quanto riguarda i giocatori: Di Gregorio è nei minuti giocati con 1170, assieme ad altri 12 giocatori, 45° è Carlos Augusto con 1048, 80° sensi con 941; Di Gregorio è nelle partite da titolare (13) con altri 32 giocatori, 33° è Carlos Augusto assieme a Caprari e Sensi con 12; Caprari è nelle sostituzioni (10) assieme ad altri 2 giocatori, Sensi è 4° con 9, Pessina 47° con 6; Ciurria è 11° negli assist (3) al primo posto c’è il laziale Milinkovic-Savic con 7; Rovella è 13° nelle ammonizioni con 4, al primo posto c’è Amrabat (Fiorentina) con 7; Giulio Artesani