x

x

Preparativi al Franchi (Este News)
Preparativi al Franchi (Este News)

Sono Bologna e Verona a dare il la al turno di campionato: i rossoblu centrano la quinta vittoria di fila, con i gol di Fabbian e di Freuler, mentre gli scaligeri rischiano di vedere le concorrenti distanziare le retrovie. L'Atalanta scivola così a -3, in attesa del duplice impegno che attende la Dea al Mezza nel volgere di tre sere. 

Un sabato sull'ottovolante salvezza

Quella tra il Sassuolo e l'Empoli è una partita che può scrivere una pagina importante nel romanzo ‘si salvi chi può’: i toscani cercano il colpo che può mandare al tappeto gli emiliani due volte, prima con Luperto e poi con Niang, ma le risposte di Pinamonti e Ferrari hanno il sapore di disperata determinazione; il guizzo nel recupero di Bastoni dischiude orizzonti che la marcia di Nicola, ancora imbattuto, non ha reso inattesi e non sarà Dionisi (sorpassato) a calare il bonus Napoli sul tavolo del torneo.  

La trasferta all'Arechi è una prova di Maturità per il Monza che ha collezionato l'ultimo grande scalpo nel derby targato Fininvest. La banda Palladino risponde presente, colpendo i granata prima con Maldini e poi Pessina: sono cinque i risultati positivi messi in fila dai biancorossi, per la quarta volta vittoriosi in trasferta, Salernitana sempre più rassegnata alla B.

Contro la Salernitana Pessina ha siglato uno dei tre rigori del suo campionato

Tiene il passo brianzolo un Genoa che, specie a Marassi, fornisce solide prestazioni: ne fa le spese una timida Udinese, che non riesce a mettere un cuscinetto tra sé e le rivali in coda, decidono già nel primo tempo Retegui, protagonista di un'acrobazia, e Bani. 

A Milano e Firenze gli intrecci Champions League

Indigesto il Frosinone alla Juventus sino al colpo di reni firmato Rugani: Vlahovic appaia con una doppietta le reti di Cheddira e Brescianini e Madama rischia di non centrare per la quinta volta i tre punti. Sempre all'ultimo soffio si decide la gara in programma alla Dacia, con Luvumbo che riprende il Napoli e Osimhen: agrodolce esordio per Calzona. Inzaghi rifila un succulento poker al Lecce, con Lautaro Martinez sempre più sul trono dei bomber: alla sua doppietta la capolista aggiunge le gioie di Frattesi e di De Vrij; Inter a +9 sulla seconda, con l'Atalanta nel mirino.  

Comincia a prendere le misure al Meazza l'Atalanta , che replicherà la sua esibizione alla Scala del Calcio con la capolista: quello tra Pioli e Gasperini è un incrocio che di recente ha rappresentato per uno o per l'altro la svolta della stagione, basti pensare al 5 - 0 nerazzurro cui fece seguito la convocazione di Ibrahimovic dagli USA, o al successo alla 38a che valse alla banda Pioli la prima qualificazione alla più importante manifestazione europea. Il Milan fa la partita, ma non capitalizza a dovere il gol iniziale di Rafael Leao e la mole i gioco odierna, con Koopmeiners che ristabilisce l'equilibrio dal dischetto. 

Nel primo posticipo del lunedì la Roma, prossima avversaria del Monza, ha piegato di misura 3-2 il Torino, facendo qualche piccolo passo di avvicinamento alla zona Champions. Tripletta di uno scatenato Dybala, vero e proprio mattatore capitolino della serata; per i granata rete, del momentaneo pareggio, del colombiano Zapata e autorete del centrale difensivo giallorosso Huijsen, che ha accorciato le distanze nel finale. Nel secondo posticipo, che ha chiuso la giornata, la Fiorentina batte al Franchi la Lazio in rimonta, scavalcandola in graduatoria. Per i biancocelesti vantaggio di Luis Alberto a fine prima frazione, nella ripresa la Viola rimonta con Kayode (primo gol in A e da professionista) e Bonaventura. I toscani, sul risultato di 1-1, hanno sbagliato un penalty con Nico González.

Le partite della 26^

Venerdì 23

Bologna - Verona  2 - 0 27' Fabbian (B) 55' Freuler (B) 

Sabato 24

Sassuolo – Empoli 2 - 3 10' Luperto (E) 54' Pinamonti rig (S) 64' Niang rig (E) 77' Ferrari (S) 94' Bastoni (E)

Salernitana – Monza 0 - 2 78' Maldini (M) 83' Pessina (M)

Genoa - Udinese 2 - 0 36' Retegui  (G) 40' Bani (G)

Domenica 25

Juventus – Frosinone 3 - 2 3' Vlahovic (J) 13' Cheddira (F) 27' Brescianini (F) 32' Vlahovic (J) 95' Rugani (J)

Cagliari – Napoli 1 - 1 66' Osimhen (N) 96' Luvumbo (C) 

LecceInter 0 - 4 15' Lautaro Martinez (I) 54' Frattesi (I) 56' Lautaro Martinez (I) 67' De Vrij (I)  

Milan – Atalanta 1 - 1 3' Leao (M) 43' Koopmeiners rig (A)   

Lunedì 26

Roma – Torino 3-1 Dybala (R) 42' (su rig), Zapata (T), 44' Dybala (R) 57' e 69', Huijsen (T) aut.

Fiorentina – Lazio 2-1 45'pt Luis Alberto (L), 61' Kayode (F), 69' Bonaventura (F)

Classifica

Inter 66; Juventus 57; Milan 53; Bologna 48; Atalanta 46; Roma 44; Fiorentina 41; Lazio 40; Napoli 37; Monza e Torino 36; Genoa 33; Empoli 25; Lecce 24; Frosinone e Udinese 23; Cagliari, Sassuolo e Verona 20; Salernitana 13

Atalanta, Inter, Napoli e Sassuolo una partita in meno



 

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi