x

x

Il rinascimento della "Pia Grande"

Dopo una pausa forzata dal maltempo, Monza si prepara a vivere un'estate ricca di divertimento. I lavori per la nuova laguna outdoor presso il centro natatorio "Pia Grande" sono ripresi con vigore. Quest'area di ben 245 metri quadrati non sarà solo un luogo dove rinfrescarsi, ma un vero e proprio paradiso estivo con solarium e giochi d'acqua per i più piccoli, pronti a trasformare le calde giornate in un'esperienza indimenticabile.

Un progetto comunitario

Il comune di Monza ha annunciato su Facebook che, dopo il completamento delle sponde dello scavo, seguirà la gettata di calcestruzzo e le finiture. Con un occhio al futuro, il cantiere, sostenuto dai fondi Pnrr, promette di concludersi entro l'estate del 2024. Questo nuovo spazio esterno si unirà alle strutture esistenti, offrendo un'alternativa alle vasche coperte già amate dai cittadini.

Aspettative e polemiche

Inaugurato nell'estate del 2023 con un investimento di oltre 400mila euro, il cantiere ha suscitato aspettative e controversie. Il ritardo nei lavori ha attirato critiche da Italia Viva, che ha esortato la giunta a rispettare i tempi promessi. Nonostante le difficoltà iniziali e i rallentamenti, la comunità attende con impazienza il completamento di un progetto che promette di rinnovare l'estate monzese.

Verso un futuro luminoso

Pia Grande

Nonostante le sfide, il progetto della laguna outdoor rappresenta un passo avanti verso l'innovazione e il benessere dei cittadini. Bruno Tarallo di Italia Viva Monza ha evidenziato le problematiche del cantiere, ma la speranza è che, una volta completato, questo spazio diventi un simbolo di rinascita e orgoglio per la città.

LEGGI ALTRO

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi