x

x

Raffaele Palladino in Monza-Milan 4-2 - Foto: Facebook AC Monza
Raffaele Palladino in Monza-Milan 4-2 - Foto: Facebook AC Monza

 

Il giornalista di Sportitalia ricorda: 'Quando Palladino ha citato Daniel Maldini ieri...' 

“Raffaele Palladino ha ufficialmente poteri paranormali. Questo il tweet del giornalista di Sportitalia Gianluca Viscogliosi. Che ha ricordato: ”A domanda in conferenza sul talento che ha in squadra il primo, primissimo nome che fa è quello di Maldini. Chirurgico" le parole del giornalista.  

Palladino e lo spirito di Silvio Berlusconi

Di seguito le parole di Palladino in conferenza stampa: “Il Monza ha fatto una gran prestazione, dopo il Milan ha dimostrato voglia di migliorarsi e il giusto spirito, pensiamo in grande come ci ha insegnato il presidente Berlusconi: tutti bravi nel difendere da squadra e nelle geometrie. Ora manteniamo i piedi per terra, contro la Roma sarà difficile. Non amo i numeri, spesso abbiamo utilizzato il 4 - 2 - 3 - 1, ma conta liberare i giocatori e occupare lo spazio bene: il 3 - 4 - 3 è un altro sistema che apprezzo” racconta il tecnico campano

Palladino e i suoi ragazzi

Anche se i bomber sono stati Daniel Maldini e Matteo Pessina, c'è un buffetto per un paio di altri elementi (e per il suo ex pubblico) nel commento a Dazn: “Bondo l'ho preservato perché ha avuto un problemino a inizio settimana, continua la sua crescita. Mota è stato perfetto sia sul piano tecnico che per il sacrificio senza la palla. Oggi mi sono emozionato, c'era la mia famiglia: spezzo una lancia per il pubblico di Salerno, questa città ha passione, spiace la squadra sia in questa situazione”

Prima gemma in Brianza per Daniel Maldini

Il tecnico di Mugnano di Napoli ha poi aggiunto in conferenza 
"Il presidente Berlusconi mi diceva sempre che bisogna pensare in grande, sacrificandosi e godendosi il momento. Sotto il profilo della mentalità e del gioco ci sono stati grandi passi in avanti, questa vittoria ci permette di dare continuità ai tre punti di prestigio conquistati la settimana scorsa. Noi dobbiamo abbinare la capacità di mantenere i piedi per terra al sogno di ambire in alto".
"Sapete che sono diplomatico quando si parla di determinati argomenti di mercato. Io sono concentratissimo su questa avventura, ci attendono gare di un certo livello e non sarebbe giusto pensare a quello che sarà. Sono ambizioso, concordo con Galliani quando dice che parleremo a fine stagione. La fortuna di un allenatore è avere al proprio fianco un grande direttore. Averlo con me nella quotidianità mi rende strafelice di lavorare per questa società. Se il tecnico è bravo e il direttore è di spessore, il binomio non può che essere vincente".

"Oggi abbiamo superato un esame di maturità incredibile. In passato, dopo una vittoria di prestigio, si scendeva in campo quasi con la puzza sotto il naso. Stavolta è stato diverso. Abbiamo attaccato insieme e difeso insieme. Siamo felicissimi, ho visto una squadra intelligente e capace di trovare il guizzo giusto anche dopo aver rischiato di trovarsi in svantaggio".

"Europa? Vi inviterei a vedere i nostri allenamenti, vi rendereste conto del livello assoluto di una società che ci mette in condizione di lavorare al meglio. Non dobbiamo montarci la testa. Soprattutto i giovani devono crescere e lavorare bene. Siamo strafelici, è una fortuna poter rappresentare questi colori".


 


 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi