x

x

Morte Gianluca Vialli, i funerali non si terranno in Italia

Gianluca Vialli non ce l'ha fatta. L'ex centravanti, tra le altre, di Chelsea, Juventus e Sampdoria è spirato, a Londra a 58 anni, dopo aver combattuto lungamente con il tumore al pancreas scoperto cinque anni fa. Nel fine settimane, su tutti i campi, verrà osservato un minuto di silenzio. La famiglia di Vialli riporterà in Italia Gianluca nelle prossime ore. I funerali dell'ex capo delegazione della Figc inizialmente si pensava si potessero celebrare a Cremona, città natale dell'ex attaccante, o a Genova. 

 

In realtà, come riferito dai suo ex compagni Marco Lanna e Attilio Lombardo a Telenord, si dovrebbero svolgere in forma privata a Londra.