x

x

Foto Sky Sport
Foto Sky Sport

L'attaccante del Venezia Christian Gytkjær ha rilasciato un'intervista al portale gianlucadimarzio.com.

Ovviamente l'ex Monza, centravanti danese indimenticato dalla piazza monzese, ha speso qualche dichiarazione per la sua ex squadra, quella brianzola.

"Immagini indimenticabili", riferendosi ai suoi gol che hanno regalato la prima storica promozione e la rete alla Juventus nella prima vittoria in A:

Poi si è soffermato sul ricordo di Berlusconi e Galliani: 

Sono stati fonte di ispirazione. Venivano spesso alle partite e non mollavano mai. Il monito era ‘Avanti sempre’. Sono stati incredibili, non hanno mai perso la voglia di vincere. Non è un caso se hanno vinto tanto in passato, sapevano esattamente cosa servisse per farlo, sapevano come motivarci e spingerci verso la vittoria. Ho molti ricordi positivi di quell’esperienza”.

Per finire un aneddoto sull'arrivo del Vichingo in Brianza nel 2020:

Suona il telefono del ds Antonelli. A chiamarlo è Adriano Galliani: “Scusi Filippo, lei dov’è?”. “Salve Dottore, sono in Polonia a vedere il capocannoniere del campionato. Me l'hanno segnalato i miei scout”. “È forte?”. “Sì”. “Allora non torni in Italia senza aver chiuso il contratto con lui!”.

Per leggere tutta l'intervista: https://gianlucadimarzio.com/it/gytkjaer-venezia-monza-intervista-storia-6-dicembre-2023

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi