x

x

foto GoFundMe
foto GoFundMe

Paolo Mario Mandioni ha fatto partire una raccolta fondi in memoria del cognato Enrico Erba sulla piattaforma GoFundMe, per aiutare economicamente l’ospedale, a 700 chilometri da Ulan Bator, dove era stato portato Enrico dopo un malore durante una passeggiata in montagna.

“Enrico - racconta il cognato - viveva a Monza ed era silenziosamente impegnato nel sociale ed era sempre molto disponibile con tutti. In ospedale i medici hanno espresso alla moglie Fulvia l'esigenza di avere un’incubatrice, preziosa per salvare la vita a molti bimbi appena nati”. 

“Con i figli di Enrico, Silvia e Federico, Fulvia - prosegue - ha pensato che poter raccogliere dei fondi per poterla acquistare fosse il migliore modo per ricordare Enrico, perché la sua morte possa essere di aiuto alla nascita di nuove vite”.

La raccolta, vicina ai 1.300 euro, è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/gfm/enrico-erba 



 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi