x

x

A partire dal 16 settembre torna Ville Aperte in Brianza, evento giunto alla ventunesima edizione, quest'anno incentrato sui temi dell'inclusività e della solidarietà. Palcoscenico di questa iniziativa sarà, come sempre, la provincia di Monza e le sue innumerevoli meraviglie, che saranno protagoniste delle imperdibili visite guidate all'interno di diversi edifici storici brianzoli.

L'evento, nato grazie alla collaborazione con l'Azienda Speciale Consortile “Consorzio Desio Brianza” e la Rete TikiTaka - Fondazione Comunità Monza e Brianza, si pone come obiettivo l'inclusione in società delle persone diversamente abili le quali, dopo un breve percorso di formazione, parleranno ai visitatori della storia e delle leggende dei luoghi che fanno parte di questo ambizioso progetto come se fossero delle guide turistiche. 

Nell'itinerario sono presenti molteplici luoghi che rendono unica e incantevole la Brianza: si passa da Villa Zari, a Bovisio Masciago, nota per il suo arredamento ligneo artigianale, e dove si terranno visite guidate visite guidate nella lingua dei segni e performance al pianoforte, al barocco Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno, palcoscenico altresì di un particolare percorso olfattivo con i profumi di quell'epoca. 

Le visite guidate condotte dai ragazzi disabili faranno tappa anche a Desio, precisamente a Villa Cusani Traversi Tittoni, un edificio che nel corso dei secoli ha ospitato molteplici personalità di grande rilievo. Per l'occasione anche il parco al suo interno, tra i primi giardini all'inglesi d'Italia, sarà al centro di visite guidate inclusive.

Anche per questa edizione, tra l'altro, Ville Aperte in Brianza continua la sua collaborazione con l’Associazione dEntrofUoriars, che ha come proposito il reinserimento in collettività dei detenuti. L'obiettivo è infatti quello di far conoscere ai reclusi l'immenso patrimonio artistico italiano e, allo stesso tempo, mostrare alla società civile il mondo delle carceri italiano. In quei giorni, l’associazione presenterà all’interno di una dimora di delizia della Brianza la mostra “Rinascita”, che sarà fruibile per tutto il periodo in cui si svolgerà Ville Aperte in Brianza

Per ulteriori informazioni sugli eventi sopra descritti il consiglio è di consultare il sito web ufficiale della manifestazione. 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi