x

x

Palladino Instagram
Palladino Instagram

Si rasserena il cielo in Brianza, con Raffaele Palladino che circumnaviga il momentaccio e ringrazia squadra e dirigenza:"Ho ringraziato la squadra per lo spirito, abbiamo identità e oggi ha dimostrato di sapere difendere insieme, avranno un giorno libero. Martedì abbiamo chiacchierato di Empoli, la risposta del Monza è stata all'altezza sotto ogni punto di vista. I nuovi sono stati scelti assieme a Modesto, Franco e il dottor Galliani, ho puntato su alcune caratteristiche e su uomini. E' entrato bene anche Bondo, così Izzo: sapevo avrebbero tutti risposto presente. Udinese e Verona? Ragioniamo gara dopo gara: Udine è un campo complicato. Il dottor Galliani ci sostiene e dà grinta, da grande dirigente sa come gestire i vari momenti, questa settimana ci ha dato serenità e io sono fortunato a lavorare con lui e a ricevere i suoi consigli"

Le dichiarazioni dalla conferenza stampa

Nella conferenza stampa il tecnico dei biancorossi ha confermato e integrato quanto già dichiarato ai microfoni di Dazn soffermandosi, tra i vari aspetti, sulle grandi risposte avute oggi dalla squadra, sull'ottima prova dei subentrati e anche sui casi da VAR.

Dagli errori si impara

“Ho rivisto spirito di squadra ed è ciò che mi aspettavo; dagli errori si impara (riferendosi soprattutto all'ultimo ko di Empoli) e ho ringraziato i ragazzi perché è stata una vittoria fortemente voluta, di gruppo. Se si lotta insieme, si vince insieme e con un'identità ben definita. Oggi non era facile e siamo stati impeccabili; già prima della partita avevo visto facce e occhi giusti”.
 

I complimenti ai subentrati, nuovi acquisti compresi

“Voglio fare i complimenti a tutti i subentrati; Zerbin è entrato benissimo, così come Djuric, e sono anche felice per i minuti giocati da Bettella. I nuovi acquisti daranno certamente stimoli a tutti, la concorrenza stimola. Ho voluto fortemente Djuric per le sue caratteristiche che qui mancavano, utili soprattutto contro squadre che giocano basse. Sono felice di averlo in squadra come sono felice del resto del reparto d'attacco”. 

Considerazioni sul gioco e sul match winner Colpani ”Abbiamo caratteristiche per giocare in una certa maniera; che sia giocare a 4 o a 5 a me interessano, però, il gioco e le risposte della squadra. Metto in campo chi mi dà risposte negli allenamenti. In settimana abbiamo provato tanti duelli e tanti uno contro uno, oggi si è visto. Abbiamo qualità, serve solo più coraggio e intraprendenza negli ultimi metri. Si vince solo con questo atteggiamento, con gli attaccanti primi a difendere; così i risultati arrivano. Non conta il singolo, il Colpani di turno, conta la squadra e oggi i compagni hanno dato modo ad Andrea di fare molto bene. Ci sta in stagione un momento come quello che ha avuto lui; c'è stata una flessione fisiologica, l'ha capito e sono contento di averlo ritrovato". 

Su VAR e fuorigioco “A noi gira male, siamo un po' sfigati quest'anno. Si tratta del quarto o quinto gol da inizio stagione che ci viene annullato per fuorigioco millimetrico e a mio avviso bisognerebbe allargare il range di fuorigioco. Accettiamo sperando che, intanto, il regolamento venga rivisto”. 

Gli applausi al pubblico di casa ”Bellissimo gesto quello di smettere di tifare scegliendo il silenzio dopo l'incidente al tifoso del Sassuolo, non è scontato; c'è stato grande rispetto dai nostri e noi in campo abbiamo capito il silenzio iniziale. Il sostegno del nostro pubblico fa la differenza; quando non c'è si sente, in questo caso per ragioni comprensibili. I tifosi sono la parte più bella del calcio e per questo sappiamo che sarà complicato senza di loro a Udine".

Raffaele Palladino
Raffaele Palladino

Resoconto conferenza stampa a cura di Mattia Stucchi

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi