x

x

Mister Raffaele Palladino ha parlato al termine del match Monza - Torino in conferenza stampa:

"Devo fare i complimenti al Torino perché ci hanno messo in difficoltà. Nel primo tempo non siamo riusciti a ripartire con velocità e come avevamo preparato la gara. E' stata una sfida molto complicata, abbiamo resistito alla loro fisicità e ci siamo calati bene in un contesto diverso dal solito. Mi è piaciuta molto la mentalità dei miei calciatori e porto a casa tanti aspetti positivi. Ci sono gli avversari e il Torino di oggi è stato veramente tosto da affrontare. Dobbiamo continuare così, adesso ci riposiamo un po' perché chiedo tanto ai miei calciatori e poi riprendiamo perchè ci sono tante gare da affrontare".

"La qualità migliore del Torino è quella di giocare sulle transizioni. Perdi palla e quando sei aperto loro ti fanno male anche perché attaccano molto la profondità. Il Monza è riuscito a togliere al Torino entrambe le cose. Però loro hanno giocatori molto forti e nonostante tutto il coraggio ai miei calciatori non è mancato. Devo essere onesto: se avessimo vinto non sarebbe stato un risultato meritato".

"Non dare la lista dei convocati? Anche questo è tattica. Perché dare dei vantaggi all'altro allenatore? Prendetevela con me, la scelta è stata mia. Pessina sottopunta è stata una mossa per provare a portare a spasso Tameze. Il primo tempo è stato fatto bene, poi quando Pessina è stato spostato in mezzo al campo e Mota Carvalho sulla trequarti le cose sono andate meglio. In estate con Colpani abbiamo fatto un patto. Lui continua a crescere e lavorare, è umile e deve proseguire su questa strada. Può e deve migliorare. Il mio obiettivo non è aumentare il suo numero di gol o assist, il mio obiettivo è quello di continuare a far crescere Colpani".

"Mio capolavoro per utilizzo Bondo secondo Juric? Mi immagino perché ha detto così, credo che probabilmente non si aspettasse questa mossa. Non mi prendo nessun merito, a Verona ha fatto bene da subentrante e oggi ha confermato il suo stato di forma. Voglio bene a Juric, siamo amici di famiglia e lo ringrazio perché lui mi ha inculcato la voglia di fare questo mestiere".

Il video della conferenza stampa dal Canale YouTube AC Monza:

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi