x

x

Futuro Monza, Galliani: 'La morte di Berlusconi il momento più brutto della mia vita, non ci sono cessioni in vista'

Le parole dell'ad del Monza ieri a Sportitalia

“No, questo non è il momento più brutto della mia carriera. E' il momento più brutto della mia vita”. Dopo le parole a Sky Sport, Adriano Galliani ha quasi le lacrime agli occhi in diretta tv su Sportitalia quando parla dell'amico Silvio Berlusconi scomparso lo scorso mese.

“Vogliamo onorare la sua memoria. Ricordiamoci che un anno fa lui ha dato al Monza la gioia più bella della sua storia con la promozione in Serie A" le parole dell'ad. Poi uno sguardo al futuro. 

“Non ci sono cessioni in vista da parte di Fininvest che detiene il 100% delle quote dell'Ac Monza. Non so cosa faremo un domani, ma per ora andiamo avanti” ha concluso Galliani.