x

x

Il Monza cambia. A meno di clamorosi colpi di scena, Raffaele Palladino, come peraltro fatto intendere in queste ultime settimane, ha l'ambizione di cambiare aria e provare una nuova avventura.

Esclusiva Monza, Palladino verso l'addio: ecco chi vuole Adriano Galliani 

 Come annunciato nei giorni scorsi dal procuratore Valcareggi, Adriano Galliani si sarebbe già mosso per un nuovo tecnico. Se n'è parlato stasera Monza una città da serie A (QUI il link della diretta per vederla e per commentarla) con il nostro direttore Stefano Peduzzi che ha annunciato il possibile nuovo allenatore del Monza

 

palladino
Raffaele Palladino - Foto: Facebook AC Monza

 

Alessandro Nesta ad un passo dalla panchina del Monza

“Mi risulta che il Monza abbia bloccato Alessandro Nesta per la prossima stagione. E' ormai certo l'addio da Raffaele Palladino e i brianzoli avrebbero scelto l'attuale trainer della Reggiana”. Queste le parole del nostro direttore Stefano Peduzzi stasera in diretta. Sarà veramente Nesta il nuovo mister dei brianzoli? Si dovrà aspettare qualche giorno prima di avere l'ufficialità, ma la sensazione è che Nesta abbia battuto la concorrenza di Alessio Dionisi e Andrea Sottil.  

Il procuratore Valcareggi sul futuro di Raffaele Palladino 

A questi tre anni di Italiano, in attesa della finale, do un 8. E’ riuscito a mascherare i difetti di una squadra normale, ottenendo dei risultati superiori al valore della rosa. Per l’anno prossimo gli si sono chiuse delle porte, da Bologna a Napoli, e che stia fermo mi sembra strano. Per quanto riguarda Palladino io so che non rimarrà a Monza, me l’ha detto Galliani, ma non ho notizie su un suo arrivo alla Fiorentina.

Alessandro Nesta: dalla difesa al successo in Panchina

Alessandro Nesta, una leggenda del calcio italiano, è noto principalmente per la sua carriera da calciatore, ma la sua avventura nel mondo del calcio non si è fermata con il ritiro dal campo. Dopo una carriera eccezionale come difensore centrale, Nesta ha intrapreso una nuova sfida come allenatore, dimostrando di avere altrettanta abilità e passione per il gioco anche in panchina.

Gli Inizi della Carriera da Allenatore

Dopo essersi ritirato dal calcio giocato nel 2014, Alessandro Nesta ha iniziato il suo percorso da allenatore nel 2015. La sua prima esperienza è stata con il Miami FC, una squadra della NASL (North American Soccer League) negli Stati Uniti. Nesta ha portato una mentalità vincente alla squadra, ottenendo risultati significativi e mostrando una notevole capacità di gestione e strategia.

Il Successo con il Miami FC

Durante il suo mandato al Miami FC, Nesta ha portato la squadra alla vittoria del Spring Season Championship nel 2017. Sotto la sua guida, la squadra ha stabilito record impressionanti, dimostrando di essere una forza dominante nella lega. Questa esperienza ha permesso a Nesta di sviluppare il suo stile di allenamento, basato su una difesa solida e un gioco di squadra coeso, riflettendo i principi che lo avevano reso uno dei migliori difensori della sua generazione.

Il Ritorno in Italia: Frosinone e Perugia

Nel 2018, Nesta è tornato in Italia per allenare il Perugia in Serie B. Anche se la sua avventura con il club umbro non ha portato a una promozione in Serie A, Nesta ha dimostrato una notevole crescita come allenatore, sviluppando giovani talenti e implementando un calcio offensivo e attraente. Nel 2019, Nesta ha assunto la guida del Frosinone, sempre in Serie B. Con il Frosinone, Nesta ha sfiorato la promozione in Serie A, raggiungendo la finale dei playoff nel 2020. Nonostante la sconfitta, il lavoro di Nesta è stato ampiamente apprezzato per la solidità difensiva e la capacità di competere ad alti livelli. Dall'inizio di questa stagione ha guidato la Reggiana: ha eliminato il Monza dalla Coppa Italia, si è salvato e ha sfiorato anche i playoff. Ora, forse, lo attende una nuova avventura: il Monza lo aspetta…

 

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi