x

x

I protagonisti della conferenza stampa post Gp a Monza - Foto Mandelli
I protagonisti della conferenza stampa post Gp a Monza - Foto Mandelli

Il consueto incontro con la stampa del lunedì posto Gran Premio, nonostante le previsioni pessimistiche, ha sancito ancora un trionfo per la città di Monza che, con oltre 304 mila presenze nel weekend di gara ha quasi eguagliato i numeri record dell'anno scorso.

Entusiasta il commento del sindaco Paolo Pilotto: “Monza si è dimostrata ancora una volta una città accogliente, è stato compiuto uno sforzo organizzativo corale orientato all’efficienza e al rispetto dell’antica tradizione automobilistica e del valore storico, paesaggistico e naturalistico del Parco di Monza. I numeri ci hanno premiato”.

Ecco alcuni dei dati che sono stati snocciolati alla presenza del sindaco, del Prefetto Patrizia Palmisani, del Questore Marco Odorisio e del Comandante dei Carabinieri Gianfilippo Simoniello: gli otto parcheggi gestiti da Monza Mobilità hanno accolto 13.821 veicoli nella tre giorni, circa 7 mila dei quali nella sola giornata di domenica; la Navetta Nera, che collegava la Stazione di Monza al Parco, ha registrato più di 45 mila passeggeri tra venerdì e domenica; nel weekend Trenord ha effettuato 40 treni straordinari fra Milano e Monza, in aggiunta al normale servizio; oltre 25 mila utenti hanno usufruito dei biglietti speciali proposti da Trenord per raggiungere in treno l’Autodromo, a questo numero bisogna sommare quello di coloro che hanno raggiunto con biglietti e abbonamenti ordinari la stazione di Monza, oltre a quelle di Biassono e Lesmo.

Il centro storico ha visto transitare circa 40 mila persone tra venerdì e domenica. Le aree street food hanno servito più di 5 mila persone in piazza Cambiaghi e più di 8 mila nei Boschetti Reali.

Infine, l'indotto totale da Gran Premio ha sfiorato i 250 milioni di euro. Insomma, niente male considerando le premesse iniziali. Certo, ora bisognerà lavoro per riammodernare l'autodromo e garantirsi la licenza da Liberty Media, che scadrà nel 2025, anche per le prossime edizioni.

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi