x

x

Si chiamerà "ambulatorio ad accesso diretto” e da qualche settimana è attivo anche in Bergamasca, a due passi da Monza, al Policlinico San Marco di Zingonia (Osio Sotto). Qualcuno l'ha già chiamato, forse impropriamente ‘pronto soccorso a pagamento’, ma dall'ospedale dicono che non sarà così. 

Il nuovo servizio va intercettare i bisogni di chi, in assenza di guardie mediche o con code troppo lunghe in Pronto Soccorso per codici a bassa urgenza, decide di velocizzare il tutto. Pagando cifre non esagerata. 

Accedere all'ambulatorio significa poter ricevere assistenza da specialisti in campo ortopedico, o chirurgico polispecialistico, o odontoiatria (da lunedì a giovedì, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle diciassette o il venerdì solo negli orari mattutini) o urologia. A eccezione di odontoiatria, tutti gli altri servizi sono attivi dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.Il costo è di 149 euro per la visita e vi si accede al piano terra.

Ci si può rivolgere «in caso di necessità di prestazioni sanitarie che non hanno carattere di urgenza (ad esempio, medicazioni di tagli o ferite, riscontro medico dopo un trauma di lieve-media entità, distorsione, rottura di un dente, cistite e simili)». Non è un pronto soccorso quindi, ma qualcosa di molto simile.

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi