x

x

Dall’incontro tra Wyler Vetta e Colmar nasce una nuova collezione di orologi che esprime il DNA di due aziende, nate negli stessi anni, che sono state pioniere, ognuna nel proprio ambito, sin dagli esordi. Due imprese dall’anima italiana che tramandano la loro passione da 100 anni. Fulvio Locci, designer degli orologi Wyler Vetta, ha individuato nella collezione Jumbostar la piattaforma ideale per accogliere e far convivere i codici dei due brand dando vita ad un modello sportivo dai tratti estremamente contemporanei e originali.

 L’inedita creazione – WYLER VETTA & COLMAR - della collezione Jumbostar solo tempo 41 mm monta cinturini realizzati con tessuto tecnico Colmar con una lavorazione “effetto piumino”, e declinati nei toni che celebrano gli iconici colori del brand di abbigliamento sportivo: bianco, blu e verde. 

“L’incontro con Colmar e il lavoro fatto insieme per la nuova collezione Jumbostar ha permesso di incrociare la storia delle nostre due aziende che per un secolo hanno vissuto – parallelamente - un percorso ricco e intenso. È per noi un grande piacere aver trovato con i partner il punto in cui far convergere i nostri racconti e amplificare i valori che ci accomunano. Siamo animati da una forte passione che ci spinge costantemente a innovarci. La collaborazione, infatti, ci ha permesso di esplorare un settore diverso e disperimentare nuove soluzioni tecniche e di stile”, commenta Marcello Binda, CEO Wyler Vetta. “Siamo molto contenti di questo progetto di collaborazione con Wyler Vetta, azienda con la quale condividiamo storicità e continua innovazione. Entrambe le nostre aziende hanno scandito il loro sviluppo con una continua attività di ricerca e creazione di prodotti innovativi, testati e sperimentati per ottenere le massime performances. 

Quale migliore occasione per celebrare il 100° compleanno di Colmar!", aggiunge Giulio Colombo, CEO Colmar. Il nuovo modello Jumbostar solo tempo WYLER VETTA & COLMAR presenta una cassa in acciaio bilux di 41 mm di diametro che ospita un quadrante ampio ed essenziale. Le ore sono scandite da indici imponenti con Super LumiNova. Le funzioni ore, minuti e secondi sono indicate da lancette centrali, anch’esse luminescenti per garantire la migliore leggibilità. A ore 12 compare il logo Wyler Vetta e a ore 6 il logo Colmar. I quadranti sono resi peculiari dalla costruzione su due livelli e dalla finitura matt del colore. I modelli sono declinati in tre versioni: quadrante bianco matt con secondo livello blu e minuteria in bianco e rosso; quadrante verde matt con secondo livello bianco e minuteria in nero e rosso; e quadrante blu con secondo livello bianco e minuteria in nero e rosso. I toni dei quadrantisono ripresisulrehaut graduato di ogni modello. 

Nell'ottobre scorso Colmar ha compiuto 100 anni. Uno scatto

Uno scatto per i festeggiamenti dei 100 anni di Colmar

La funzione data è esposta attraverso una finestrella collocata tra le ore 7 e 8. Tutti gli orologi sono dotati di un vetro zaffiro antiriflesso bombato, un aspetto tecnico e di design al contempo, che valorizza l’ispirazione vintage del modello. Gli orologi Jumbostar solo tempo WYLER VETTA & COLMAR montano cinturini di tessuto tecnico Colmar con cuciture “effetto piumino”: si tratta di un taffetà di poliestere che Colmar utilizza per realizzare le proprie giacche, dall’aspetto lucente e setoso con trattamento idrorepellente e ottima resa dei colori. Il tessuto è accoppiato con la pelle. I cinturini montano una fibbia ad ardiglione in acciaio con logo Wyler Vetta inciso. Le casse, con corona a vite, sono serrate da un fondello a vite con una decorazione speciale che celebra la collaborazione Colmar e Wyler Vetta: il logo Wyler Vetta e Colmar sono affiancati dalla sagoma incisa al laser del celebre sciatore Zeno Colò. Colò fu il primo sciatore italiano a vincere la discesa libera ai mondiali nel 1952. È stato anche il primo campione mondiale nella storia dello slalom gigante, disciplina che venne introdotta proprio in quell’anno. L’atleta aveva all’epoca manifestato l’esigenza di indossare un capo performante e Colmar ebbe l’intuizione di creare la tenuta da sci con un tessuto elastico che da allora divenne “la guaina Colò”, perfettamente aderente e aerodinamica. Da allora l’immagine del gesto atletico dello sciatore divenne simbolo dell’azienda. I nuovi orologi montano calibro automatico Swiss Made e sono impermeabili fino a 10 Atm. Specifiche tecniche Cassa: acciaio inossidabile, corona a vite. Vetro zaffiro antiriflesso bombato. Movimento: automatico Swiss Made, ore, minuti, secondi, data Cinturino: tessuto tecnico Colmar con cuciture “effetto piumino” Quadrante: matt nei colori verde (WV0270), blu (WV0269) e bianco (WV0268) funzione data tra le ore 7 e le ore 8. Impermeabilità: 10 Atm Prezzo: 1.200€ Wyler Vetta Dal 2021 Wyler Vetta è un brand di orologeria indipendente. La nuova realtà, nata per iniziativa di Marcello Binda in collaborazione con Fulvio Locci, noto designer del settore orologiero, ha la missione di proiettare nel futuro una marca che ha avuto un ruolo primario nella storia dell’orologeria a partire dalla prima metà del XX secolo, periodo in cui Innocente Binda importò in Italia il brand.

 Il 2021 è stato l’anno in cui si sono celebrati i 125 anni dalla nascita del fondatore Paul Wyler e i 90 anni dal celebre evento del 1931 durante il quale un segnatempo Wyler Vetta venne gettato dalla Tour Eiffel per dimostrarne – con successo - la robustezza. Sono firmate Wyler Vetta alcune delle innovazioni più importanti come l’invenzione del bilanciere Incaflex che rivoluzionò il mondo dell’orologeria del 1927, oppure la cassa monoblocco col fondello del 1932 che equipaggiò il modello Acquarama, nome in seguito utilizzato dai cantieri Riva per i loro più celebri motoscafi. Il modello definito “cricchetto” è stato esposto per più di 50 anni al Museo della Scienza e della Tecnica. Una serie di polsi famosi hanno indossato gli orologi Wyler Vetta nel tempo, nel 1934 i giocatori della nazionale italiana di calcio nell’anno della prima vittoria del mondiale, Albert Einstein fu un affezionato del brand, come Vittorio De Sica fino a Richard Gere che nel 2004 firmò una collezione per il brand

Numerose sono le creazioni iconiche che ne hanno punteggiato la storia, il cronografo Tricompax del 1959 definito Panda dagli appassionati, la collezione Dynawind del 1961 implementata poi nel 1963, la collezione Trisport del 1967 e il mitico Jumbostar del ’68. Nel 1985 il primo orologio di titanio di Wyler Vetta che sorprende per la sua leggerezza. È del 1993 il Cronografo Trafalgar con ghiera subacquea fermata da una corona a ore 10. Nel 2001 prende vita la collezione Beaux Arts con fasi lunari in omaggio alla sede di Neuchatel della Maison. Nel 2016, la collezione Heritage riprende lo stile e le caratteristiche di una emblematica collezione con quadrante guilloché. Con il nuovo corso, lo storico brand di orologeria Wyler Vetta punta sulla storia per definire le fondamenta di un nuovo cammino proiettato verso il futuro che vede al centro le linee Jumbostar – nelle declinazioni cronografo 43 mm, 40 mm, diver, solotempo 41 mm e in versione femminile 35 mm e Space- Dynawind, Dynawind Esercito e Heritage. 

Manifattura Mario Colombo 

Manifattura Mario Colombo & C. fondata a Monza nel febbraio del 1923 da Mario Colombo, nota inizialmente per la produzione di abiti da lavoro, con il dopo guerra e la ripresa economica inizia a produrre capi d’abbigliamento sportivo a marchio Colmar (acronimo del suo fondatore Mario Colombo). Grazie all'incontro con il campione Zeno Colò, l’azienda si specializza nell’abbigliamento da sci e insieme conquistano i Mondiali di Oslo. Negli anni Settanta, il brand accompagna gli atleti della Valanga Azzurra nelle loro eccezionali vittorie. Colmar diventa sinonimo di neve e ilsuo claim “In caso di neve” un tormentone nella mente del pubblico Oltre al mondo sport, nel 2009 è nata la linea Colmar Originals, che rappresenta l’anima urban & lifestyle dell’azienda. La collezione nasce dalla ricerca negli archivi del brand e dalla riedizione del logo vintage e reinterpreta in chiave attuale le linee e le atmosfere dei prodotti storici. Il successo e l’evoluzione di Colmar Originals nelle stagioni hanno portato allo sviluppo di una collezione completa che, all’affermato piumino, affianca prodotti in grado di completare il guardaroba creando un vero e proprio total look. Le radici e i valori più positivi dello sport non vengono dimenticati, anzi, linee, materiali e fit derivano proprio dal DNA di Colmar. Nel 2023 l’azienda ha festeggiato cento anni di storia e memorabili traguardi

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi