x

x

Il tecnico del Monza ha parlato in vista della sfida di domani contro l'Empoli. 

Vigilia Empoli - Monza, le parole di Palladino in diretta ad un orario insolito 

La conferenza stampa di Palladino ha avuto sede sempre allo U-Power Stadium, ma l'orario è diverso dal solito. Qui sotto il live della conferenza: 

Sulla settimana: E' stata una settimana di analisi della partita contro l'Inter, ovviamente abbiamo studiato Nicola, l'ho avuto anche come allenatore. Il cambio porta sempre energia e domani sarà molto difficile. Vogliamo reagire alla sconfitta di settimana scorsa.

Sul gruppo: Cerco di curare tutti i dettagli con tutti i ragazzi, mi piace il dialogo con i calciatori ed è importante trasmettere fiducia ad ogni singolo calciatore. Adesso dobbiamo spingere sull'acceleratore e svoltare il campionato sempre guardandosi dietro.

Su Gagliardini e assetto tattico: Roberto può giocare ovunque, ha fatto molto bene in quel ruolo, lo possiamo riproporre. Dopo il 5-1 è passato da invenzione a scelta azzardata, la verità è che l'Inter è una squadra schiacciasassi. In settimana abbiamo recuperato Izzo e Pablo. 

Su Colombo e Maldini: Colombo nelle ultime due settimane l'ho visto alla grande, sarà lui il nostro acquisto di gennaio, credo molto in lui. Daniel Maldini si è allenato bene, ha bisogno di continuità, ma è già detro gli schemi della squadra.

Su Sorrentino: Ha fatto una buona prestazione con l'Inter, ha reagito bene. E' chiaro che subire 5 gol non fa piacere.

Sulla reazione: I ragazzi hanno reagito bene, hanno anche fatto una cena di squadra. Si allenano sempre al 100%. Dal punto di vista dell'atteggiamento non sono affatto preoccupato. 

Sui complimenti: Ringrazio i colleghi, a De Rossi faccio i miei auguri pubblicamente, l'ho avuto come compagno di aula al corso di allenatore. Da parte mia ha un tifoso in pi√Ļ, la Roma ha fatto la scelta giusta. Io voglio solo migliorare e crescere, quest'anno vi assicuro che c'√® stata una enorme crescita con tutte le difficolt√† che abbiamo affrontato.¬†

Sul futuro: L'obiettivo per il girone di ritorno è guardarsi indietro, la media salvezza si è alzata notevolmente rispetto agli altri anni. Non bisogna esaltarsi o fare drammi ma restare equilibrati. Io sono realista, sono consapevole che quest'anno bisogna lottare con quelle dietro. Quest'anno le ultime tre-quatrro squadre continuano a spingere. Ci mancano ancora tanti punti per l'obbiettivo.

Sugli indisponibili: A Carboni ha recuperato, sta bene ma gli manca il ritmo gara, Di Gregorio, Cittadini e Vignato sono ancora out.

Sul mercato: Non parlo di mercato, sapete con chi farlo che è il numero 1.

Il video della conferenza stampa dal Canale YouTube AC Monza:

palladino
Raffaele Palladino 

Empoli - Monza: le ultime e le probabili formazioni 

Il portiere Michele Di Gregorio non sarà ancora disponibile, mentre è squalificato Birindelli e lo stesso Palladino che andrà in tribuna (in panchina Citterio). Saranno indisponibili anche Caprari (infortunato) e Machín, impegnato in Coppa d'Africa. Da valutare le condizioni di Andrea Carboni. In casa Empoli saranno indisponibili Pezzella, Guarino, Bastoni mentre è in dubbio Ebuehi. Squalificato Cancellieri. Il nuovo tecnico Davide Nicola sarà presentato oggi alla stampa e parlerà della sfida di domani contro i brianzoli. 

Empoli (4-3-1-2): Caprile; BereszyŇĄski , Luperto, Walukiewicz, Cacace; Marin, Grassi, Maleh; Baldanzi; Caputo, Cambiaghi. All. Nicola¬†
Monza (3-4-2-1): Sorrentino; D’Ambrosio, Pablo Marí, Caldirola; Ciurria, Gagliardini, Pessina, Kyriakopoulos; Colpani, V. Carboni; Mota. All. Palladino 

Non solo Palladino: ecco tutto gli squalificati 

Oltre a Palladino, sono stati squalificati 13 giocatori in Serie A, tutti per una giornata, dopo le partite della prima giornata di ritorno. Duda del Verona è espulso per doppia ammonizione nel corso della sfida contro l'Empoli, gli altri invece erano tutti diffidati e hanno ricevuto un altro cartellino giallo. Si tratta di Birindelli del Monza, Cajuste del Napoli, Calhanoglu dell'Inter, Cancellieri dell'Empoli, Coppola del Verona, Cristante e Mancini della Roma, De Winter del Genoa, Immobile e Zaccagni della Lazio, Kvaratskhelia del Napoli e Posch del Bologna. Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha squalificato per una giornata anche due allenatori, Palladino del Monza (espulso contro l'Inter) e Filippo Inzaghi della Salernitana, che era diffidato e si è preso un'altra ammonizione. Due turni, invece, a Paolo Benetti, assistente di Ranieri a Cagliari, "per avere, al termine del primo tempo, uscendo dal recinto di giuoco rivolto espressioni irriguardose agli Ufficiali di gara; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale".

De Rossi cita Raffaele Palladino

¬†Durante la conferenza stampa di ieri di Daniele De Rossi, il nuovo allenatore ha parlato anche di Raffaele Palladino, allenatore del Monza.¬†‚ÄúE' pieno di esempi di allenatori che hanno iniziato come traghettatori e poi sono rimasti. Penso a Palladino, che oggi √® tra i 2-3 pi√Ļ bravi in Italia. Questa non √® una cosa cos√¨ rara".¬†