x

x

Una Monza stile Amsterdam, la capitale dei Paesi Bassi, dove la bicicletta è una sorta di religione. 400 chilometri circa di piste ciclabili. Un numero davvero importante, quindi il paragone è abbastanza forzato. Tuttavia, in comune, è forte l'idea di trasformare il capoluogo della Brianza in una città a misura di ciclista, incrementando sensibilmente gli spazi a loro riservati, sempre che poi li rispettino…

Per il 2024 il sogno è di affiancare una pista ciclabile a due delle arterie principali del traffico cittadino: via Lecco e Corso Milano. La prima, prolungando il tratto già esistente fino all'ex Cinema Apollo, la seconda da costruire ex novo, con progetto già in essere. 

In attesa di trovare le risorse, l'idea è quella di far partire i cantieri nella primavera 2024, concludendo, nel frattempo, le quattro zone in cui si stanno effettuando lavori già interamente coperti a livello economico. Ci riferiamo alle vie Aquileia, Lario, della Birona e Elvezia. Inoltre, sempre nel 2024, si cercherà di intervenire anche in via Monte Bianco, in prossimità dell'incrocio con il Canale Villoresi.

L'obiettivo è ambizioso, rendere Monza una città a misura di ciclista, agevolando questo mezzo di trasporto e garantendo la massima sicurezza stradale

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi