x

x

De Zerbi: 'Non ho avuto paura di morire in Ucraina. Su Frattesi errore clamoroso. Io mai all'Atalanta'

Scritto da Redazione  | 

Roberto De Zerbi, tecnico del Brighton, ha parlato in esclusiva a Sportitalia della sua esperienza in Ucraina allo Shakhtar. "Non ho avuto paura di morire, ma non volevo scappare. Ci hanno sempre tranquillizzato. Stavamo costruendo una squadra fortissima". De Zerbi ha parlato anche del rifiuto di Bologna prima di andare al Brighton: "Ho preferito così, ma non voglio parlare della situazione di Mihajlovic che non conosco". Sull'esperienza in Inghilterra: "Guardo spesso Guardiola, ma prendo spunti da tanti. Guardiola è un top". Su Spalletti in testa: "Siamo amici, ha cambiato modo di fare calcio. Spesso è venuto a vedere i miei allenamenti". Sull'ex Monza Davide Frattesi: "Non pensavo potesse diventare un giocatore così completo al Sassuolo". Sull'Atalanta: "Non ci andrei mai, sono bresciano. Non si può, ma anche loro non mi prenderebbero mai. Andavo in curva al Brescia".