x

x

Il difensore dell'Inter Francesco Acerbi è stato assolto dall'accusa di aver pronunciato frasi razziste all'indirizzo del difensore brasiliano del Napoli Juan Jesus. E' il frutto della sentenza del Giudice Sportivo, col dottor Mastrandrea che ha optato per l'assoluzione del difensore centrale dell'Inter. Risolto dunque il caso con zero giornate di squalifica per il centrale difensivo ex Sassuolo e Milan, tra le altre.

LA RICOSTRUZIONE DEL CASO ACERBI - JUAN JESUS

I fatti risalgono allo scorso 17 marzo in occasione del match Inter-Napoli. Con gli insulti appunto fra Acerbi e Juan Jesus, che va a protestare con l'arbitro La Penna facendo riferimento a presunti insulti razzisti. I due si chiariscono, nel post partita il brasiliano riferirà delle scuse di Acerbi e il caso sembra chiuso. Ma il giorno dopo la questione si riaccende.

Al rientro a Milano, dopo aver lasciato il ritiro della Nazionale, intercettato dalla stampa, Acerbi conferma nuovamente di non aver mai pronunciato insulti discriminatori. Invece Juan Jesus denuncia pubblicamente, con conseguente supplemento d'inchiesta della Procura FIGC e l'audizione dei due giocatori, avvenuta venerdì scorso, e ora la sentenza. 

Giudice Sportivo

Giudice Sportivo Serie A, tra gli squalificati anche..

Il Giudice Sportivo di Serie A ha emesso i provvedimenti dopo la 29^ giornata di Serie A. Sono stati squalificati, per una giornata effettiva, sette calciatori. Tra questi anche il monzese Warren Bondo.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
VLAHOVIC Dusan (Juventus): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BONDO Warren Pierre (Monza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ERLIC Martin (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

HERNANDEZ Theo Bernard F. (Milan): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).

MALEH Youssef (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

PELLEGRINI Lorenzo (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PELLEGRINI Luca (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: monzanews@gmail.com 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi