x

x

In centinaia a Monza per i funerali dell'ambientalista Matteo Barattieri

Scritto da Redazione  | 

Si sono celebrati questa mattina nella chiesa di San Biagio a Monza i funerali di Matteo Barattieri (foto Passoni), l'ambientalista monzese ucciso negli Stati Uniti da un'auto pirata. Alla cerimonia hanno partecipato centinaia di cittadini. La salma dell'uomo era rimasta per oltre un mese e mezzo negli Usa. Barattieri ad agosto si trovava negli Stati Uniti a Nashville per seguire il concerto del gruppo musicale Blondie del quale era un grandissimo appassionato. Ma purtroppo, negli Usa, Matteo ha trovato anche un tragico destino: un’auto lo ha investito mentre camminava. Quelle auto che Matteo odiava profondamente da  fervente ambientalista e grande conoscitore del Parco di Monza. Lui anche in città si muoveva solo a piedi e in bicicletta. E anche durante il suo viaggio negli Stati Uniti non ha avuto problemi a muoversi a piedi fino a trovare la morte.