x

x

Reduce dalla bella vittoria di Sassuolo, il Monza torna a casa per sfidare in uno dei tanti scontri salvezza la Salernitana di Paulo Sousa. I 3 punti di Reggio Emilia hanno permesso a Palladino e i suoi ragazzi di creare già un buon distacco dal terzultimo posto, ora l'obiettivo è tornare a vincere in casa, cosa che non accade dalla partita contro l'Empoli. Da quel momento sono arrivati due pareggi, da precisare contro squadre più avanti in classifica, in due sfide molto diverse tra loro. Il pari con il Lecce ha lasciato l'amaro in bocca per le tante occasioni da gol fallite mentre quello col Bologna ha messo in chiaro un equilibrio pressoché totale tra le due squadre. 

Ora è tempo di affrontare una Salernitana che è reduce da due sconfitte consecutive e che è dunque alla disperata ricerca di punti per uscire dalla zona retrocessione. Per affrontarla servirà il miglior Monza, quel Monza che abbiamo visto dominare la partita a Roma contro la Lazio o quello che ha vinto con personalità in quel di Reggio Emilia contro un Sassuolo reduce da due successi di estremo prestigio contro Juventus e Inter. Per la sfida contro i campani abbiamo scelto, come possibile protagonista di giornata, un giocatore su cui Palladino conta ad occhi chiusi come Patrick Ciurria. Basterebbe pensare al secondo tempo contro il Sassuolo. In poco tempo il “Fante” ha cambiato 3 ruoli passando dall'esterno di destra al trequartista fino all'esterno di sinistra. Questo per dare assoluto valore alla capacità di questo ragazzo di sapersi adattare a qualsiasi situazione. Non ha ancora trovato la via del gol in questa stagione ma il suo apporto è sempre importantissimo. Quando gioca a destra diventa pericolosissimo nel rientrare sul suo piede forte, il sinistro, per poi calciare verso la porta mentre a destra spinge fino al fondo del campo per mettere cross taglienti. 

Contro il Sassuolo ha trovato il suo primo gol in biancorosso Lorenzo Colombo. Un'ottima notizia anche per gli esterni e i trequartisti che sanno di poter contare su un ragazzo capace di dialogare con loro ma anche di riempire l'area di rigore. Ciurria ha uno spiccato senso tattico, tanto che nell'ultima stagione in B prima della Serie A, sotto la guida di Stroppa, fu impiegato con ottimi risultati anche come mezz'ala. Il suo essere eclettico, unito a qualità tecnico/tattiche molto importanti, ci ha spinto a sceglierlo per una partita così importante cha anticipa la sosta per le nazionali.  

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi