venerdì, Settembre 30, 2022
HomeNotizieEventiCon Ville Aperte 2022 tornano le visite guidate alla scoperta dei tesori...

Con Ville Aperte 2022 tornano le visite guidate alla scoperta dei tesori cittadini: Monza propone aperture speciali alla Reggia e ai Musei Civici

- Advertisement -

Anche quest’anno il capoluogo della Brianza è pronto a spalancare le porte per l’edizione 2022 di Ville Aperte in Brianza, proponendo aperture speciali, visite guidate e laboratori per condurre i visitatori alla scoperta dei tesori cittadini.

“Ville Aperte riscopre l’identità storica del nostro territorio e la fa rivivere rendendo accessibile a tutti la sua bellezza – ha detto l’Assessore alla Cultura del Comune di Monza – E’ questo il segreto di questa fortunata e attesa kermesse che, mentre taglia il traguardo dei 20 anni, dimostra di sapersi aprire non solo al territorio ampio delle Brianze, ma di saper abbracciare anche monumenti e luoghi sempre più vari ed allargati. Monza rimane il fulcro di questa manifestazione, con una ricchissima proposta di visite e itinerari”.

Le aperture speciali in Reggia. In occasione di Ville Aperte in Brianza 2022, la Reggia di Monza presenta una vera e propria perla: un itinerario tra la Villa Mirabello, con la visita al piano terra, ed i Giardini di Villa Mirabellino, quest’ultimi per la prima volta visitabili. L’itinerario prosegue lungo il viale dei Carpini realizzato per volere del Cardinale Durini, dall’Architetto Giulio Galliori con due filari di carpini potati a globo per unire idealmente le due ville. Sempre in occasione dell’evento autunnale, sarà possibile visitare l’interno del Tempietto del parco e della sua ipogea. Un percorso guidato consentirà di conoscere la vita di corte all’aperto, gli alberi monumentali e la collezione botanica. Seguendo poi i sentieri si raggiungerà il Laghetto, la grotta di Nettuno attraversando il Giardino Roccioso verso il grande prato centrale ed ammirare la cascata d’acqua con il piccolo ruscello. E ancora, l’Antro di Polifemo, le mura neogotiche e la Torretta.

Gli oltre 600 ettari cintati in 14 km di mura con all’interno 13 cascine, 3 mulini, 4 ponti e 3 ville storiche da scoprire in un percorso guidato per grandi e piccini a bordo del tradizionale trenino elettrico. Sempre dai Giardini Reali, il 1° e il 2 ottobre, torneranno ad alzarsi le mongolfiere per ammirare dall’alto la suggestiva prospettiva del complesso monumentale e delle bellezze architettoniche e paesaggistiche di Monza. Porte aperte anche all’interno della residenza reale. La Villa Reale è aperta tutti i sabati e le domeniche per una visita unitaria tra il Primo e il Secondo Piano Nobile: un vero e proprio viaggio nella storia dagli Asburgo ai Savoia. I visitatori oltre alle Sale al Primo e Secondo Piano Nobile, potranno proseguire il percorso ammirando gli inediti ambienti al piano terra, destinati a funzioni legate al benessere personale delle varie Sovrane che hanno abitato la Villa. I locali, realizzati dall’Architetto Reale Giuseppe Piermarini per Maria Beatrice d’Este sono stati utilizzati nel corso dell’Ottocento da Amalia di Baviera, da cui deriva il riferimento documentale di “Bagno della Viceregina, da Maria Elisabetta di Savoia Carignano, consorte dell’Arciduca Ranieri d’Asburgo-Lorena, e da Margherita di Savoia. Tutte le informazioni sulle modalità dell’esperienza, tariffe e fasce orarie saranno disponibili sul sito www.reggiadimonza.it.

10 punti di interesse in città. A Monza sarà possibile visitare anche l’Autodromo Nazionale, che proprio quest’anno festeggia i suoi primi 100 anni; il Museo e Tesoro del Duomo; Santa Maria delle Grazie con la chiesa e il convento francescano; il Santuario delle Grazie Vecchie e il laghetto dei Sospiri; Santa Maria al Carrobiolo; la quadreria dell’Ospedale San Gerardo; il Mulino Colombo; la saletta reale della stazione di Monza; la Cappella Espiatoria e Villa Torneamento.

 I Musei Civici. Dal 17/09 al 02/10/ si potrà accedere ai musei a tariffa ridotta con un ingresso a € 4 per i possessori del biglietto del circuito Ville Aperte 2022. Tre le visite guidate organizzate: C‘è un drago nel museo!  Un percorso guidato e giocato per famiglie con bambini dai 3 agli 11 anni. La Casa degli Umiliati: un museo per la città, visita guidata allo storico edificio nel cuore di Monza nato in pieno Medioevo. La città della monaca un itinerario sui luoghi manzoniani alla scoperta dei luoghi dove Virginia visse e dove il Manzoni ambienta le pagine del romanzo.

fonte integrale: relazioniesterne@comune.monza.it

foto: Villa Reale di Monza Facebook

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 5000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 25 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, sci alpino, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO