martedì, Settembre 27, 2022
HomeNotizieEventiODE, l'artista monzese tra i sei finalisti della tredicesima edizione di Musica...

ODE, l’artista monzese tra i sei finalisti della tredicesima edizione di Musica da Bere. Finalissima 14 e 15 ottobre in Latteria Molloy a Brescia

- Advertisement -

C’è anche il monzese ODE tra i sei finalisti della tredicesima edizione di Musica da Bere, il concorso musicale dedicato agli artisti emergenti organizzato dall’Associazione Culturale Il Graffio. Le finali, durante le quali verranno proclamati i vincitori, si svolgeranno il 14 e 15 ottobre 2022 in Latteria Molloy a Brescia. In palio due premi (concorso e Live), per un totale di 4.000 € e dieci date live.

Il vincitore del concorso si aggiudicherà un premio in denaro complessivo di 2.500 € e la possibilità di esibirsi sul palco di 4 Live Club e Festival della Rete Musica da Bere 2022.

Il vincitore del Premio Live si aggiudicherà un premio in denaro complessivo di 1.500 € e la possibilità di esibirsi sul palco di 6 Live Club e Festival della Rete Musica da Bere 2022.

ODE prende forma dalla penna e dalla voce di Edoardo Rainoldi, classe 1997. Dopo una carriera da designer vissuta tra gli Stati Uniti e il Regno unito, nel 2021 si licenzia e torna in Italia, per dedicarsi a pieno alla musica mettendosi a nudo nella sua lingua madre. Polistrumentista con origini da batterista, Edoardo è il tipo che trasmette allegria, nascondendo al tempo stesso un animo inquieto e nostalgico, che guarda al resto del mondo e spesso sente di non appartenervi. È da questa sua personalità enigmatica che nasce ODE, un progetto musicale in cui si specchiano le paure e il disagio, ma anche l’intraprendenza e la passione. Nessuno può sapere quello che succede veramente nella sua testa se non leggendo i testi delle sue canzoni, che sono spesso accompagnati da un arrangiamento che contrasta il messaggio del testo.

Il singolo d’esordio Poco rumore è una rappresentazione precisa della dualità di ODE, che vuole parlare ad una generazione di coetanei che si sentono sempre fuori luogo e cercano di trovare il loro posto nel mondo senza successo. Per chi è diverso. Per chi è sempre a disagio.

Musica da Bere è organizzato dall’associazione bresciana Il Graffio, in partnership con Latteria Molloy, Doc Servizi, KeepOn Live, Music for Change e il sostegno di InfinityID, Regesta, Unidelta, SPIGO e Spigolandia – i negozi dell’usato di Rete CAUTO. Partner musicali: Anfiteatro del Venda (Galzignano Terme, Padova), Bloom (Mezzago, Monza Brianza), Coopera Village (Noci, Bari), Diluvio Festival (Ome, Brescia), Farcisentire Festival (Scisciano, Napoli), Festivalto (Montesole – Marzabotto, Bologna), Germi Luogo di Contaminazione (Milano), Musicastrada Festival (festival itinerante nelle province di Pisa e Livorno), Reload Sound Festival (Biella), Rock sul Serio (Villa di Serio, Bergamo). Media partner: Le Rane, IndieVision e Noisecloud.

FOTO E FONTE INTEGRALE: Claudia Cefalo
PRESS OFFICE & MEDIA RELATIONS, Freecom Hub

 

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 5000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 25 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, sci alpino, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO