giovedì, Giugno 24, 2021
Home Notizie Eventi Reale Mutua Monza Montevecchia eco Trail 2021: i risultati dell'evento svoltosi domenica...

Reale Mutua Monza Montevecchia eco Trail 2021: i risultati dell’evento svoltosi domenica scorsa

Il Monza Marathon Team, società organizzatrice, ha devoluto anche quest’anno ben 10,5 mila euro in beneficenza. 

Monza, 23.05.2021 – Una MoMoT “wild” che ha messo a dura prova le 192 coppie che hanno tagliato il traguardo su 233 iscritte. Due anche i campioni del Mondo al via, Monica Casiraghi, oro a Taiwan nel 2003 nella 100km e detentrice del record italiano femminile nella 24h con 231 km percorsi, e Luca Manfredi Negri, che ha vinto di recente l’ultra trail del Chianti e che detiene con 17 mila metri di dislivello positivo il record del Mondo di ascesa in 24 ore. I due hanno corso la MoMot rispettivamente con Federica Vernò e con Tommaso Franchi.

Podio Coppie Miste, foto Masssimo Chisari

Sport, beneficenza e amicizia. Questi gli elementi che hanno caratterizzato ancora una volta questa edizione della Reale Mutua Monza-Montevecchia EcoTrail. Il Monza Marathon Team e il title Sponsor, Reale Mutua, ci hanno creduto da gennaio e sono riusciti ad organizzare la gara nonostante le limitazioni dovute alla pandemia. Questa è stata l’edizione dove tutti ci hanno messo il cuore, gli atleti e i volontari per primi. A coronare l’evento la donazione di ben 10 mila euro e 500 euro: in parte all’associazione Abio di Monza, in parte ad Anffas Seregno e una parte alla Coop Nuova Idea per il progetto “MoviMente insieme” (assegni già versati).

foto Massimo Chisari

Dal punto di vista sportivo, Davide Perego e Lorenzo Beltrami (Auto Demolizioni Fedeli) in 2h,13’03” hanno trionfato in questa nona edizione; tra le coppie femminili Giovanna Terraneo e Antonella Sirtori in 2h,49’59” (Anto e gio go go); tra le coppie miste Jessica Galleani e Massimo Tagliaferri in 2h,47’,44” (Polisportiva Pagnona BergTeam). Ai più veloci in assoluto, oltre ai diversi premi, anche l’opera d’arte in stile futurista, stampata su tutti i pettorali, realizzata dall’artista Carlo Olper.

Sul secondo gradino del podio maschile troviamo la squadra composta da Dario Rognoni e Simone Paredi (tempo 2h,13’,52”), nella categoria femminile la coppia Fabiola Callegari e Valentina Galbuseri (con 3h,01’,31”) e per la categoria mista l’argento va alla coppia formata da Carolina Gatti e Renzo Barbugian con il tempo di 2h,56’34”.

La medaglia di bronzo è invece andata al collo per la categoria maschile del duo Stefano Tavola e Dario Rigonelli con il tempo di 2h,18’,07”; alla coppia femminile Anna Marella e Ombretta Riboldi con il tempo di (3h,11’,40”) e alla coppia mista formata da Alessandra Maffi e Luca Finazzi con il tempo di 2h,58’,39”.

Trofeo della Velocità – Derma Fresh Mylan” è stato assegnato alle coppie più veloci dalla partenza all’uscita del Parco di Monza. Tra le squadre maschili primi Dario Rognoni e Simone Paredi in 15’,52”, tra le coppie miste Jessica Galleani e Massimo Tagliaferri in 19’,08” e tra le coppie femminili Giovanna Terraneo e Antonella Sirtori in 20’,42”.

Si sono aggiudicati il “Gran Premio della Montagna – Vetreria Cogliati”, la durissima cronoscalata di circa due chilometri, che termina nella piazzetta diMontevecchia, tra le squadre maschili primi Davide Perego e Lorenzo Beltramiin 16’,04”, tra le coppie miste Alessandra Maffi e Luca Finazzi in 20’,51” e tra le coppie femminili Giovanna Terraneo e Antonella Sirtori in 20’,33”.

Il trofeo Elio e Matteo è stato assegnato al finisher più giovane per ricordare altrettanti due giovani atleti, Elio Bonavita e Matteo Trenti prematuramente scomparsi per due incidenti stradali accaduti nel 2015 a Monza. Il trofeo è andato a uno dei vincitori Lorenzo Beltrami, corridore di 26 anni. Il premio è stato un modo per ricordarli, ma anche per sottolineare ancora una volta quanto sia importante guidare con responsabilità e nel rispetto di tutti.

Alla MoMoT2021 hanno partecipato oltre atleti di nazionalità italiana, anche cinque stranieri: uno svizzero, due olandesi e due tedeschi.

Un ringraziamento importante va ai volontari che partecipano sempre con grande entusiasmo all’evento; il vero “motore pulsante” dell’ormai consolidata macchina organizzativa dell’a.s.d. Monza Marathon Team. A tutti loro è stata consegnata la T-shirt “MoMoT-STAFF”, realizzata grazie al prezioso contributo di Affari&Sport. Oltre ad Affari & Sport uno speciale ringraziamento va a tutti gli sponsor della manifestazione.

In sintesi, la gara è stata caratterizzata da un percorso piuttosto fangoso, ma il tempo è stato più clemente degli altri anni essendo la temperatura con livelli meno caldi rispetto alle edizioni precedenti. 
Sono partite delle 233 coppie iscritte 203 e ne sono arrivate 192.

#momot2021cisiamo

foto e fonte integrale: Ufficio Stampa MB Comunicazione

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 1000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 22 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO