giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieNewsCome giocare a Draw Poker con un Sportaza Accedi

Come giocare a Draw Poker con un Sportaza Accedi

- Advertisement -

Come Giocare a Draw Poker con un Sportaza Accedi

Molto prima della popolarità mondiale del Texas Hold’em, il gioco di carte più popolare era il Draw poker. Nel XIX secolo, questa disciplina era il passatempo preferito dei cowboy del selvaggio West. Le regole del Draw poker a cui si accede con un Sportaza accedi comportano imprevedibilità e richiedono una comprensione della psicologia dell’avversario.

Che cos’è il Draw Poker?

Il draw è un tipo di poker senza un tabellone comune con la possibilità di scambiare carte coperte. Dai suoi inizi fino ai primi tornei WSOP, è stata la disciplina di poker più conosciuta. Il draw è spesso presente nei film classici, soprattutto nei western. Le varianti più comuni sono le seguenti:

  • Mazzo da 52 carte;
  • Gerarchia delle combinazioni alte standard;
  • Formato delle scommesse a limite.

La mano coinvolge da 2 a 6 giocatori.

Quali sono le varietà esistenti

Il draw poker è apparso più di due secoli fa. Nel corso di questo tempo sono state apportate diverse modifiche. Tutte le varianti condividono una condizione indispensabile: un giro con la possibilità di sostituire la mano del pocket.

Poker a cinque carte

Il Five Card Draw è un classico gioco di poker con scambio. A chi entra in un casinò con un Sportaza accedi vengono distribuite cinque carte. Dopo aver valutato la loro forza, i giocatori di poker iniziano a scambiare. La scelta delle azioni è standard: check, fold, bet e raise.

Dopo il primo turno segue lo scambio. I giocatori possono aggiornare fino a 5 carte pocket o lasciare tutto com’è. Lo scambio è seguito dal secondo giro di dichiarazioni, seguito da uno showdown. Il giocatore con la combinazione più forte si aggiudica il piatto.

2-7 Estrazione singola e tripla

La differenza tra il 2-7 Single Draw è che qui si utilizzano combinazioni basse.

Il 2, il 3, il 4, il 5 e il 7 sono la mano superiore. L’Asso ha il valore più alto, quindi indebolisce la combinazione.

La funzione 2-7 Triple Draw prevede tre turni di scambio. Per il resto, il gioco a cui si accede con un Sportaza accedi non è diverso dalla variante a uno scambio.

Badugi

Il Badugi combina elementi del Texas Hold’em e del Draw. Con il primo è accomunato dalla presenza di small e big blind, con il secondo dalla possibilità di scambio. Nel Badugi si costruisce una combinazione di 4 carte. Per determinare il vincitore si utilizza una gerarchia bassa. L’asso ha la denominazione più bassa, quindi la mano superiore è il multi-suit A, 2, 3, 4.

Principi generali

Scommesse

Esistono due tipi di scommesse all’inizio di una mano:

  • Puntate. Tutti i partecipanti effettuano puntate alla cieca della stessa entità. Le puntate iniziano dal giocatore dopo la battuta.
  • Blinds. Un caso più raro per questa disciplina, quando il giocatore di poker che visita un casinò con un Sportaza accedi a sinistra della fiche del croupier punta metà della puntata minima; il partecipante successivo punta 1 puntata. Il primo giro di puntate inizia con una posizione dopo il big blind.
  • Le puntate successive sono solitamente in formato limite. In questo gioco il rilancio è limitato al doppio della puntata precedente; i partecipanti non possono andare all-in in nessun momento. Nel No Limit, le puntate e i rilanci sono limitati solo dallo stack dei giocatori.

Offerte

Il draw poker comprende mani individuali. Ognuna di esse comprende una mano pocket, uno scambio, una puntata e termina con uno showdown che rivela il vincitore della mano migliore. Il giocatore prende tutte le fiches del piatto. La mano può terminare prima dello showdown se un giocatore scommette e rilancia, costringendo gli altri a ripiegare.

Tende

I bui sono puntate obbligatorie all’inizio di una mano. Sono chiamati dai due giocatori alla sinistra della fiche del banco. Il primo giocatore piazza un piccolo buio pari alla metà della puntata regolare e il secondo giocatore piazza un grande buio pari alla puntata regolare. Nella nuova mano, la fiche del banco si muove in senso orario intorno al tavolo. Allo stesso tempo, la necessità di effettuare puntate obbligatorie passa agli altri giocatori.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino, Umanista e storico di calcio. Collaboro con Monza-News dal 2014: ho iniziato dalla Berretti e poco dopo mi sono ritrovato operativo in Tribuna Stampa a raccontare le gesta della Prima Squadra. Nel corso degli anni ho presentato avversari e turni, aggiornando risultati e statistiche. Dal 2018 ho cominciato a scrivere sulla carta stampata (Giornale di Monza e testate Netweek) Collaboro con Sprint e Sport. Altre passioni: leggere noir, scrivere canzoni e collezionare Subbuteo. Il motto: «Rotola», perché come l'acqua, l'amore è la nebbia il calcio si rinnova. Giri la pagina e ci sono altre partite: il calcio è emozione immediata, ma richiede senso critico perché possa essere memoria dell’Agorà. C'è strada sotto le scarpe, le luci dell' U-Power Stadium sono accese: scambio di gagliardetti.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO