martedì, Giugno 28, 2022
HomeNotizieNewsCoronavirus, ancora troppe persone in giro. Ministro Speranza: 'Così si vanificano gli...

Coronavirus, ancora troppe persone in giro. Ministro Speranza: ‘Così si vanificano gli sforzi’. Proteste social anche a Monza

“Gli atteggiamenti sbagliati o immaginare che la battaglia sia già vinta rischiano di compromettere i tanti sacrifici fatti finora”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza. Che prosegue: “Non bastano i decreti, questa battaglia si vince esclusivamente con il contributo di ogni cittadino. Questa è una battaglia ancora nel suo pieno” ha dichiarato il ministro parlando a RaiNews24.

‘Troppi in giro anche a Monza’: le proteste sui social – ‘Ci sono ancora troppi monzesi in giro!’. Sui gruppi Facebook ‘Sei di Monza’ e ‘Easy Monza’ sono decine i cittadini di Monza che hanno scritto di aver visto ancora troppe persone in strada. Nelle scorse ore il sindaco Allevi aveva scritto: ‘I dati del coronavirus ci preoccupano, dovete restare in casa’.

LEGGI ANCHE – La richiesta degli studenti al ministro Azzolina

‘Zona via Romagna e limitrofe, é vero che ci sono attività aperte, ma posso assicurare che essendo gente di quartiere spesso e volentieri é sempre la stessa in giro…un giorno dal macellaio, un giorno in farmacia, un giorno dal tabaccaio…cioè é verissimo che ci sono delle necessità, ma é anche vero che bisognerebbe agire in maniera intelligente…io a volte resto senza parole…‘ il post di Elena. E ancora: ‘Se ci fossero più controlli reali…a piedi un sacco di gente a passeggio ….o spesa tutti i giorni’ replica Mari. ‘Sig Sindaco, troppa gente in strada comprese macchine che frecciano e motociclette. zona San Biaggio per esempio’ denuncia Monique.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO