sabato, Aprile 17, 2021
Home Notizie News Coronavirus, da oggi Lombardia torna in zona arancione. Sindaco Monza: 'Casi in...

Coronavirus, da oggi Lombardia torna in zona arancione. Sindaco Monza: ‘Casi in aumento anche in Brianza, evitare gli assembramenti’

Da oggi scatteranno anche a Monza le misure anti Covid previste per le regioni inserite in fascia arancione. Il sindaco di Monza, Dario Allevi, ha ricordato con un post su Facebook le regole per quanto riguarda questo colore:
– Ci si potrà muovere liberamente soltanto all’interno del proprio Comune dalle 5 alle 22. Dalle 22 alle 5 sarà possibile uscire di casa solo per comprovate esigenze, compilando l’autocertificazione. Non sarà consentito uscire dal proprio Comune e dalla propria Regione, se non per ragioni di lavoro, istruzione, salute o necessità;
– rimarranno aperti tutti i negozi e i servizi alla persona senza limitazioni ad eccezione, nelle giornate festive e prefestive, per quelli che si trovano nei centri commerciali, escluse le farmacie e parafarmacie, i presidi sanitari, i punti vendita di generi alimentari, i tabacchi, le edicole e le librerie;
– bar, ristoranti, pub, gelaterie e pasticcerie rimarranno chiusi.
I ristoranti potranno fare asporto fino alle 22 e consegna a domicilio senza limiti d’orario mentre i bar, pub, etc., potranno fare asporto fino alle 18 e la consegna a domicilio senza limiti d’orario.
– per le scuole sarà garantita la didattica in presenza al 100% per le scuole dell’infanzia, le elementari e le medie. Alle superiori prevista la didattica in presenza alternata per un minimo del 50% e fino al 75% degli studenti. Le università rimarranno aperte o chiuse su autonoma decisione dei rettori, in base all’andamento dell’epidemia;
– per quanto riguarda lo sport rimarranno chiuse palestre, piscine, centri benessere e centri termali. Vietato lo sport di contatto, ma sarà consentito svolgere all’aperto e a livello individuale gli allenamenti;
– i musei, le mostre, i cinema, i teatri rimarranno chiusi.
“Vi chiedo – ha concluso Allevi – la massima prudenza evitando pericolosi assembramenti: nei luoghi chiusi, nelle vie e nelle piazze, al Parco e nei giardini rispettiamo sempre le distanze di sicurezza e indossiamo la mascherina. È importante, davvero, per contenere la diffusione del virus e delle sue varianti che – come sappiamo – sono ancora più contagiose. Da parte nostra abbiamo aumentato i controlli in tutte le zone sensibili, ma è evidente che non riusciremo mai a garantire la presenza di agenti in ogni piazza: servono ancora responsabilità e pazienza da parte di ciascuno, anche se siamo tutti molto stanchi di questa situazione”.

ATS ha comunicato che i nuovi contagi a Monza città sono stati 42 in più rispetto a sabato con un aumento di 403 in Brianza. Anche in ospedale i ricoveri di pazienti Covid risultano in aumento negli ultimi giorni: ad oggi sono 148, di cui 17 in terapia intensiva.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO