Home Notizie News Coronavirus, da Vialli a Crujiff fino a Petrini a Vendrame: qualche consiglio...

Coronavirus, da Vialli a Crujiff fino a Petrini a Vendrame: qualche consiglio per una buona lettura in questo momento di quarantena

Monza. In questo periodo in cui siamo per la maggior parte chiusi in casa per questo famigerato coronavirus, perché non passare il tempo leggendo qualche buon libro di sport, che magari abbiamo comperato e sta sugli scaffali ad accumulare polvere da mesi anni?

LEGGI ANCHE – Il Monza propone partite alla Playstation

Per i nostalgici dei grandi campioni possiamo suggerire l’ultima autobiografia su Johan Crujiff o quella di George Best (The Best). Per chi non sta passando un bel momento ed e’ in cerca di riscatto un bel libro e’ “Goals” di Gianluca Vialli. Per chi si vuole cimentare nella carriera di allenatore dei settori giovanili consigliamo “Il calcio a misura dei ragazzi” , “Il calcio dei bambini” e “Allenatore di Settore giovanile “ del grande ex biancorosso Gianluca Andrissi. Per chi volesse conoscere il mondo dei tifosi e specificatamente quello ultras c’e’ un libro molto interessante che ne descrive la nascita, l’evoluzione e tutti i pro e contro che si intitola “Ultras. I ribelli del calcio. Quarant’anni di agonismo e passione.” Per finire consiglio tutti i libri scritti da due maledetti del calcio italiano: Carlo Petrini ex giocatore fra le tanti di Roma e Torino, che descrive tutte le malefatte fatte negli anni in cui gioco e che lo videro anche direttamente coinvolto (su tutti “Nel fango del Dio pallone“) ed Ezio Vendrame ex del Vicenza poeta ed autore di “Se mi mandi in tribuna godo”. Questi fra le migliaia di libri sul calcio mi sono permesso di consigliare non contemplando quelli sul Monza poiché so che la maggior parte dei fedelissimi tifosi biancorossi conservano gelosamente nelle loro case come il sottoscritto. Buona lettura!

Gabriele Passoni

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Gabriele Passoni
Gabriele Passoni
Gabriele Passoni nasce a Milano il 18 marzo 1976.Dopo il diploma in Ragioneria e diverse esperienze professionali da oltre vent'anni lavora per una Multinazionale Americana. Da sempre tifoso milanista ma con i colori biancorossi nel cuore. Segue il Monza da sempre e nel 2012, due anni prima di appendere le scarpe al chiodo, inizia per divertimento e hobby la carriera gionalistica presso Monzanews come editore. Ha collaborato anche negli anni con le testate del "Il Giorno" e del "Giornale di Merate" e chissà cosa lo aspetta nel futuro...:"Mi piace intervistare sportivi giovani e meno giovani che trasmettano la passione alle nuove generazioni come fu trasmessa a me da bambino e che continua ancora oggi."

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Serie C – Molti club richiedono una nuova Assemblea di Lega

Diversi sodalizi hanno chiesto in queste ore di effettuare una nuova Assemblea di Lega, precedente al Consiglio Federale dell'8 giugno.

History Challenge Eleven Sports: a confronto Monza e Siena nella Top 11 di tutti i tempi

Simpatica iniziativa della piattaforma Eleven Sports che ha stilato un ipotetico Top 11 Hall of Fame dell'Ac Monza e della Robur Siena.

Binario Sport per il San Gerardo, da stasera su Ebay all’asta la maglia del bomber Michele Pietranera

Continuano le aste benefiche a Binario Sport che sta raccogliendo fondi per l'ospedale San Gerardo e per gli ospedali della Brianza....

La Figc ha pubblicato il Protocollo con le linee guida per le gare professionistiche. Le parole di Gravina a Radio 24

La Figc ha pubblicato in data odierna il Protocollo Sanitario (39 pagine) con le linee guida, da applicare alle partite delle gare...

Gozzano, Casella: ‘Non meritiamo di retrocedere in serie D’

Alex Casella, direttore sportivo del Gozzano, è intervenuto ai microfoni di Eleven Sport riguardo il futuro della formazione piemontese. "Il problema che è emerso riguarda...