giovedì, Gennaio 27, 2022
HomeNotizieNewsCoronavirus, Gruppo Crai ritira le mascherine dal mercato: 'Impossibile venderle a 50...

Coronavirus, Gruppo Crai ritira le mascherine dal mercato: ‘Impossibile venderle a 50 centesimi, risolvere subito la questione’

Il Gruppo Crai al quale fanno capo le insegne Crai, Pellicano, Caddy’s, IperSoap, Pilato, Proshop, Risparmio Casa, Saponi e Profumi, Shuki e Smoll, ha annunciato il ritiro delle mascherine dalle vendite.

Questo il testo del comunicato: “Ci rendiamo conto che ciò può generare disservizio verso i nostri clienti e ne siamo particolarmente spiacenti ma, nonostante tutto l’impegno e la disponibilità dimostrati dai negozi del Gruppo, particolarmente in questo periodo, verso tutti i consumatori che li frequentano, siamo nell’impossibilità di vendere le mascherine ad un prezzo inferiore al loro costo di acquisto”.

LEGGI ANCHE – Il Coronavirus arrivato in Lombardia a gennaio: l’indiscrezione

“Siamo nell’impossibilità – si legge nella nota – di vendere le mascherine ad un prezzo inferiore al loro costo di acquisto. Confidiamo – si conclude il comunicato del Gruppo Crai – che il Governo voglia risolvere al più presto tale situazione in modo da consentirci di riprendere la vendita delle mascherine in questione”.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO