sabato, Aprile 17, 2021
Home Notizie News Coronavirus, i dati di martedì 23 Marzo: stabile la situazione a Monza...

Coronavirus, i dati di martedì 23 Marzo: stabile la situazione a Monza e Brianza, nascono nuove ricerche scientifiche al San Gerardo e nuove iniziative pubbliche nei Comuni

Torna ad abbassarsi notevolmente la percentuale di positività in Lombardia nella giornata di martedì’ 23 marzo: ritorna al 7,7% la percentuale regionale di positivi al Coronavirus, con 3.643 contagiati su un totale di 47.175 tamponi effettuati. Gli altri dati rimangono come sempre coerenti con le analisi dei giorni scorsi: +99 decessi, +3.851 guariti/dimessi e soltanto +14 nuove terapie intensive.

Nella provincia di Monza e Brianza si contano +263 nuovi positivi, un numero in discesa, ma che ancora desta preoccupazione negli ospedali della Brianza, i quali soffrono ancora l’intasamento delle terapie intensive e il continuo arrivo di nuovi pazienti in condizioni gravi. Soltanto nell’ospedale San Gerardo ci sono circa 285 pazienti ricoverati, e più di 30 in terapia intensiva e a questo proposito la stessa struttura ospedaliera sta lavorando ad un progetto importante.

Asst Monza, infatti, coadiuvato dall’Università degli studi di Milano-Bicocca sta attuando il più grande studio al mondo sulla pratica dell’intubazione tracheale nei pazienti in grave stato di salute, chiamato Intube: si tratta di analizzare le problematiche comuni connesse alla pratica dell’intubazione studiando le modalità attuali con cui si svolge questa procedura al fine di migliorare la tecnica ed individuare delle strategie per una ancora maggiore sicurezza di svolgimento.

Sul fronte dei vaccini ci sono delle importanti novità: le campagne vaccinali stanno continuando nonostante le difficoltà dovute ai malfunzionamenti della piattaforma Aria, e i comuni si stanno attrezzando sperando di riuscire a velocizzare la procedura di somministrazione. Il comune di Besana in Brianza nel pomeriggio di martedì 23 Marzo ha predisposto l’installazione di un punto vaccini presso il Palazzetto dello Sport “Ezio Perego”, che riuscirà ad inoculare fino a 120 dosi l’ora.

Le autorità competenti tra cui il consigliere regionale besanese Alessandro Corbetta (Lega), il sindaco del comune di Besana in Brianza Emanuele Pozzoli, il Direttore Generale della Ats Brianza Silvano Casazza, il Direttore Generale della Asst Brianza Marco Trivelli e i responsabili della Cooperativa di medici CFB (Consulto Formativo Brianza) hanno accettato l’onere e l’onore di istituire un Hub di vaccinazioni anti-Covid dove poter vaccinare i residenti a Besana Brianza e nei comuni limitrofi.

Anche il comune di Monza ha rilasciato delle dichiarazioni importanti ( di seguito il nostro articolo a proposito) manifestando la loro intenzione di terminare le vaccinazioni degli over 80 nei prossimi 10 giorni.

Erika Rossini

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO