martedì, Giugno 28, 2022
HomeNotizieNewsCoronavirus, ipotesi porte chiuse per la stagione 2020/2021: uno studio americano 'consiglia'...

Coronavirus, ipotesi porte chiuse per la stagione 2020/2021: uno studio americano ‘consiglia’ la chiusura almeno per 12 mesi. L’epidemiologo: ‘Ma forse anche di più’

Per il calcio e, più in generale, per lo sport si vivrà un anno a porte chiuse? E’ l’ipotesi dell’epidemiologo americano Zach Binney, della Emory University di Atlanta, e pubblicata oggi dal Corriere della Sera.

“Gli stadi italiani – riporta il Corsera – potrebbero rimanere vietati al pubblico addirittura per un anno e mezzo. “Perchè dico questo? Perchè bastano solo pochi contagiati in una folla di 60 mila persone perché ci sia il rischio che accada qualcosa di molto grave» ha spiegato lo specialista al Times. “A meno di miracoli, dovremo privarci a lungo di questo piacere” le parole del virologo italiano Roberto Burioni. Fossero davvero diciotto mesi, significherebbe che tutta la stagione 2020-21 sarà a porte chiuse.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO