martedì, Giugno 28, 2022
HomeNotizieNewsFase 2 e distanziamento sociale, bando per reclutare 60000 assistenti civici. A...

Fase 2 e distanziamento sociale, bando per reclutare 60000 assistenti civici. A Monza ripristinati divieti di sosta e disco orario

È di ieri l’annuncio da parte del Governo per un bando nazionale per arruolare en 60.000 assistenti civici da assegnare ai Comuni quale aiuto prezioso per affrontare al meglio la Fase2. Il bando sarà destinato a inoccupati, percettori di reddito di cittadinanza o di ammortizzatori sociali e sarà coordinato dal Dipartimento della Protezione Civile. “In attesa di avere maggiori dettagli e di conoscere le modalità di impiego più idonee per questi volontari, credo fin d’ora che potranno rivelarsi una risorsa importante anche per la nostra città, che è chiamata – come tutti gli altri capoluoghi – a far rispettare le norme e le regole anticontagio” le parole del sindaco di Monza, Dario Allevi. “Sì, perché l’emergenza sanitaria purtroppo è ancora in corso – ha proseguito il primo cittadino – i comportamenti di ciascuno continuano a fare la differenza. E da parte mia non vorrei neanche prendere in considerazione ulteriori provvedimenti restrittivi che sono lontani dalla nostra concezione di rispetto e di civismo, valori che appartengono storicamente alla comunità di Monza”.

Ieri, infine, l’ATS Brianza ha comunicato che i nuovi contagi a Monza città sono stati 3 in più rispetto a sabato. “Ricordo – ha concluso Allevi – che da oggi saranno ripristinati il divieto di sosta per il lavaggio strade e i parcheggi a disco orario”.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO