giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieNewsIl progetto europeo “Erasmus KA3” sbarca al NEI di Monza: i dettagli

Il progetto europeo “Erasmus KA3” sbarca al NEI di Monza: i dettagli

- Advertisement -

Domani, 27 settembre alle ore 15.00 l’Assessore alle Politiche Giovanili Andreina Fumagalli incontrerà un gruppo di dieci giovani provenienti da Lione nell’ambito del progetto europeo “Erasmus KA3”, che ha l’obiettivo di ridurre la distanza tra i giovani e le Istituzioni Europee.

Il gruppo di ragazzi, in Italia da ieri e accolti inizialmente dalla città bresciana di Sarezzo, sono i protagonisti di un percorso formativo di una settimana in Italia, mentre una seconda tappa nella città francese è prevista nel prossimo mese di novembre.

La permanenza a Monza prevede la visita al nuovo spazio Informagiovani presente presso il centro NEI: durante l’incontro saranno illustrate le attività dello sportello a cura degli operatori, mentre l’Assessore dialogherà con i ragazzi sul ruolo delle politiche giovanili all’interno della città.

“Volentieri parteciperò a questo interessante momento di confronto e di scambio di esperienze – anticipa l’Assessore alle Politiche Giovanili Andreina Fumagalli – consapevole che lo spazio del Nei possa crescere come polo culturale aperto della città, capace di promuovere anche un respiro internazionale”.

E’ possibile richiedere informazioni sul programma della settimana in Italia (25-30 settembre) e/o a Lione (13-19 novembre) scrivendo a giovani@comune.monza.it. Sono ancora disponibili posti per partecipare allo scambio gratuitamente.

Erasmus KA3 – scheda

Lo sportello Informagiovani del Comune di Sarezzo partecipa ad un programma Erasmus KA3 in qualità di partner, mentre l’Ente capofila è lo sportello Informagiovani di Lione. I progetti Erasmus KA3 hanno l’obiettivo di ridurre la distanza tra giovani ed istituzioni europee, favorendo l’incontro con i responsabili delle politiche per la gioventù anche attraverso scambi sul territorio comunitarioIl Comune di Sarezzo ha chiesto la collaborazione della città di Monza per accogliere il gruppo misto italo/francese per presentare il servizio, alla presenza dei giovani e degli operatori di Carrobiolo 2000 che gestiscono lo sportello stesso. Dal 13 al 19 novembre è prevista la fase 2 del programma, durante la quale saranno giovani, operatori, Amministratori italiani a raggiungere Lione e partecipare a incontri sul tema delle politiche giovanili. Lo scambio è gratuito poiché finanziato dal progetto. 

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO